facebook twitter rss

Con Sneakers e Barracuda
la Fabi pronta alla sfida del Micam

CALZATURE - L'azienda di Monte San Giusto presenterà i nuovi modelli in occasione della fiera milanese in programma dal 17 al 20 settembre
Print Friendly, PDF & Email

La Fabi SPA presenterà al Micam, dal 17 al 20 settembre, nuovi modelli di sneakers, realizzati utilizzando la tecnica della tamponatura, metodo artigianale di manifattura che la rende unica nel suo genere in quanto non uniforma la scarpa sotto un’unica variante colore, ma crea sfumature naturali dall’effetto molto elegante dal sapore sportivo e dinamico. La sneaker con lavorazione strobel, una tecnica di cucitura nascosta che rende il modello leggero è dunque la lavorazione ideale per calzature da relax, si presenta dal fondo a cassetta bianco, mentre la tomaia è declinata in ricche varianti colore, dalle nuance più divertenti a quelle un po’ più classiche e formali, rappresenta proprio questo aspetto, l’unicità del prodotto che si focalizza su tonalità non convenzionali come ad esempio tramonto e blu oceano. Internamente è presente un doppio fussbett per adattare al meglio la calzata su qualsiasi conformità del piede, estraibile e facilmente inseribile, che ne valorizza il modello conferendo il massimo del comfort e un plus imparagonabile.

E la fiera milanese sarà l’occasione anche per lanciare le nuove scarpe da running della linea Barracuda, fiore all’occhiello della collezione PE-2017.

“Ti stai vestendo con cose che nessuno sta usando. È una dolce emozione. Nel 1975 la grande rock band Aerosmith — spiegano dall’azienda di Monte San Giusto – risvegliò con una provocazione l’America post-Vietnam. Più che il modo di vestire però stavano rivoluzionando il rock e la musica. Con “Sweet Emotion”, una delle loro più celebri canzoni. E con quell’album, “Toys in the Attic”. Quarantadue anni dopo, Barracuda (Fabi Shoes) sbarca sul suolo milanese con l’intento di seguire quell’ambizione iniziale, letteralmente. Regalare emozioni, lanciando un nuovo trend.

Agili come un assolo rock le nuove “redhead” con l’iconica “B” di Barracuda incastonata tra lacci e suola sono state scientificamente programmate per sorprendere. Internamente ed esternamente. Una dolce emozione, perché “E-motion” è il loro nome e la loro vocazione. Correre lungo tutto il Naviglio Pavese – sfrecciando su qualsiasi tipo di terreno – sarà un’esperienza del tutto nuova, tra le occhiate stupite di chi ha scelto invece l’aperitivo. Non sanno cosa si stanno perdendo. O forse sì.

Dinamica ed irresistibile, E-motion evoca movimento ed emozione allo stesso tempo; ricerca nel design, artigianalità e spirito d’innovazione. I pilastri su cui Barracuda ha costruito la sua identità, ideale per i clienti più sofisticati e attenti allo stile. E se il rosso della velocità e della passione è nato per ispirare Lui in tutti gli attimi del rituale, dallo sfiorare e calzare la scarpa alla corsa con i colleghi tra le vie di Porta Nuova, il nuovo quartiere della finanza milanese, per Lei la scelta vincente ha preso una direzione parallela. Tra il delicato colore beige e le tonalità rosee sulla “B” simbolica, uno stile diverso ed elegante, oltre che al comfort, le E-motion non potranno passare inosservate nemmeno in Via Montenapoleone. Chi l’ha detto che tra le strade della moda non si può correre con classe e personalità? Milano e il Micam, una città e un evento in continua evoluzione, aderiscono perfettamente ai concetti della nuova scarpa running Barracuda, guardando alle altre grandi del mondo a testa alta e con orgoglio. E dove il perenne moto genera un’energia inconfondibile, trasformandosi in emozioni. Come E-motion, la perfetta combinazione tra battiti del cuore e movimento. ‘You’re wearing out things that nobody wears. Sweet emotion’. Indossate le cuffie e massaggiate i quadricipiti, al resto ci penserà E-motion”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X