facebook twitter rss

La Mini Contesa torna sabato,
Terrenzi: “Divertimento prima di tutto”

SANT'ELPIDIO A MARE - Il primo cittadino Terrenzi: "L’appuntamento con la Mini Contesa è atteso dai tanti ragazzini che si sono debitamente allenati per l’occasione. E a tutti loro va il mio più caloroso in bocca al lupo"
Print Friendly, PDF & Email

Rinviata per maltempo, sabato prossimo torna, a partire dalle 15,30, la Mini Contesa, giunta alla 33esima edizione per la categoria mini, cioè nati dopo il primo gennaio 2015 fino al compimento degli 11 anni d’età e alla sesta edizione per la categoria super, cioè per i ragazzi di età compresa tra i 12 e 14 anni compiuti. A fare da scenario al tradizionale appuntamento saranno il Centro Storico e lo Stadio Mandozzi.

“L’introduzione della “super mini contesa” è stata unanimemente voluta dall’Ente Contesa e dalle Contrade Storiche in occasione del 60esimo della Contesa, proprio per ovviare – fanno sapere dal Comune – all’annoso problema dello stop forzato tra la mini e la Contesa vera e propria a cui i ragazzi erano obbligati per poter iniziare il loro percorso all’interno della prima squadra, previsto da regolamento al 15esimo anno di età. L’obiettivo è quello di riuscire a mantenere un legame forte con i propri colori di appartenenza o comunque con le tradizioni della Contesa del Secchio.

I ragazzi partecipanti alle due categorie junior non sono sottoposti, infatti, come da regolamento della mini/super, a giocare con la squadra della contrada in cui sono residenti.
I partecipanti alla mini si contenderanno il piatto in cristallo dov’è inciso, a partire dalla 25° edizione, il nome della contrada vincitrice e l’anno di riferimento della vincita.

Tutti i ragazzi saranno premiati dall’Ente Contesa con una medaglia a ricordo dell’edizione.
Parteciperanno inoltre al corteo, i musici della Contrada vincitrice la 65esima edizione della Contesa, quale Contrada Cavaliera Sant’Elpidio.

Novità in termini organizzativi, avviata lo scorso anno, allo Stadio “V. Mandozzi” sarà presente lo stand gastronomico sia a servizio dei piccoli che degli spettatori. Alle 20.00 saranno aperte alcune taverne di contrada presso le proprie sedi di riferimento per una cena a prezzo popolare rivolta a chi vorrà intrattenersi al termine della manifestazione; esigenza questa dovuta alla presenza di un elevato numero bimbi coinvolti nell’iniziativa, che impegna quindi anche le famiglie degli stessi che potranno usufruire se vorranno di un servizio ristoro al termine della giornata.

“L’appuntamento con la Mini Contesa è atteso dai tanti ragazzini che si sono debitamente allenati per l’occasione – commenta il sindaco, Alessio Terrenzi – e a tutti loro va il mio più caloroso in bocca al lupo. Mi auguro che possano divertirsi, prima di tutto. E che vinca il migliore!”. In caso di maltempo la manifestazione si terrà comunque sabato, dopo la pioggia, ma in piazza Matteotti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X