fbpx
facebook twitter rss

Sangio, la replica ai tifosi
sulla questione stadio

PROMOZIONE - La società nerazzura tranquillizza i sostenitori. Per l'inizio del campionato, previsto nel prossimo week end, sarà ripristinato il fondo del Comunale, al momento teatro del torneo giovanile "Serroni"
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – In merito alle dichiarazioni della tifoseria organizzata Ultras Psg ( leggi il nostro articolo ), la Sangiorgese Calcio 1922 comunica quanto segue.

La decisione di giocare a Capodarco la partita odierna contro la Futura ( leggi le nostre interviste ) è stata presa dalla dirigenza della società dopo un confronto con lo staff tecnico della prima squadra.

Infatti il campo di gioco del Comunale è stato utilizzato per disputare il bel torneo categoria Giovanissimi “Nicolo Serroni” durante le giornate 9, 11, 13 e 15 settembre. La società era stata informata di questo dal gestore, il signor Carlo Funari, con congruo anticipo. È naturale che il manto erboso dopo un torneo del genere risultasse in condizioni non idonee per giocare, mettendo così in pericolo l’incolumità dei nostri ragazzi.

Pertanto si è deciso di disputare il match a Capodarco anche per consentire alla società Borgo Rosselli di avere il tempo di sistemarlo per l’esordio in campionato di sabato prossimo, 23 settembre contro l’Helvia Recina.

Stiamo lavorando per risolvere l’annoso problema di una casa per la Sangiorgese Calcio 1922 e, d’intesa con il Comune, grazie anche all’avvicinarsi della scadenza delle attuali convenzioni, siamo certi di riuscire a far valere la nostra progettualità e la nostra visione di fare calcio proponendo la realizzazione dell’ormai noto progetto del Campus da realizzare all’attuale Campo Vecchio.

La nostra società cresce ed è più che mai stringente la necessità di trovare una sistemazione adeguata alla squadra che rappresenta Porto San Giorgio e che si candida ad essere un punto di riferimento per i ragazzi del posto.

In ogni caso ringraziamo i nostri splendidi tifosi per la vicinanza e l’incessante supporto morale e anche  l’amministrazione comunale che ha dato la disponibilità ad un incontro la prossima settimana al fine di gestire al meglio l’inizio della nuova stagione che ci vede impegnati in un gran bel campionato di Promozione e soprattutto in un rinnovato e gremito settore giovanile di cui a brevissimo presenteremo staff e allenatori con una bella festa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X