facebook twitter rss

Quarta cicloturistica del Fermano,
un nuovo successo

CICLISMO - Tanti i partecipanti alla rinnovata riproposizione della kermesse a cui ha partecipato anche l'assessore allo sport di Fermo, Alberto Maria Scarfini. Al termine della stessa premi per società e singoli partecipanti
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Neanche la pioggia e il cielo plumbeo sono riusciti a fermare la 4° Edizione della Cicloturistica del Fermano in Mountain Bike organizzata dalla MG Bike di Molini Girola, con il patrocinio del Comune di Fermo – Assessorato allo sport ed il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale.

L’ultima prova del circuito 4 Emme ha visto al via un centinaio di bikers e tra questi anche l’assessore allo sport del Comune di Fermo, Alberto Maria Scarfini, che nel corso del tempo è sempre pronto ad inforcare la sua mountain bike per rispondere presente.

Anche se il percorso è stato in parte modificato, tutti i partecipanti hanno potuto apprezzare gli sforzi fatti dagli organizzatori e per questo alla fine li hanno ringraziati per l’ottimo spettacolo proposto. Come sempre, molto suggestiva è stata la sosta al Duomo di Fermo, dove è stato posto un rifornimento prima di tornare a Molini Girola, presso il Centro Sociale dove è andato in scena il momento conviviale apprezzato da tutti.

Dopo il pranzo c’è stata anche la premiazione che ha concluso questa manifestazione. Il team con più partecipanti è stato quello della MG Bike Molini Girola che però, da società organizzatrice, ha rinunciato al tributo stesso. Al primo posto è finito quindi il G. S. Studio Moda – Hair Gallery di Monte Urano, 2° l’Xtreme Bike Team di Montegiorgio, 3° il team Giuliodori Bike Cafè, 4° il G.C. Capodarco e al 5° posto i Tritakatene di Ponzano di Fermo. Il team proveniente da più lontano è stato quello di Giuliodori Bike Cafè. Premiati anche il più giovane Giovanni Siciniano (G. C. Capodarco) e il più anziano Gianni Damen (M. G. Bike).


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X