facebook twitter rss

Di Virgilio dopo l’allagamento di Via Petrarca: “Situazione grave, priorità alla riqualificazione”

PORTO SAN GIORGIO - Intervento del segretario del Partito Democratico e consigliere comunale su una situazione che sembra essersi aggravata
Print Friendly, PDF & Email

Sull’ennesimo recente allagamento in via Petrarca, sintomatico di una situazione che, negli anni, sembra essersi aggravata, interviene il segretario del Partito Democratico e consigliere comunale Andrea Di Virgilio.

“Non possiamo, ovviamente, non sottolineare la natura e la portata delle precipitazioni che da diverso tempo si caratterizzano per copiosità e brevità di durata; ciò nonostante, non significa che non sia arrivato il momento di intervenire al fine di affrontare una situazione cristallizzata ormai da almeno un trentennio, una realtà che conosco bene avendo io vissuto per 25 anni in via Petrarca.

Nel programma elettorale, che ha visto vincente la coalizione a sostegno del sindaco Loira, tra i diversi punti è stata chiaramente indicata come priorità un intervento teso alla riqualificazione di via Petrarca, sia in superficie che sotto strada.

L’ufficio tecnico del comune, insieme al personale del Ciip, ha operato un primo sopralluogo con apposite sonde al fine di individuare le cause degli allagamenti; i riscontri video hanno evidenziato un’ostruzione di un tratto delle tubazioni.

Soluzione prospettata è quella di introdurre ulteriori sonde per disostruire il condotto.

Naturalmente questo rappresenta un primo intervento, ma, in futuro, ascoltando e confrontandoci con i residenti nel quartiere, andrà valutata una serie di soluzioni tese a risolvere, come detto le problematiche concernenti via Petrarca sia in superficie che sotto strada.

E’ un preciso impegno che si siamo dati in campagna elettorale e che realizzeremo”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X