facebook twitter rss

C’è l’ok della giunta: via libera
a una nuova strada
a Marina Palmense

FERMO - Il sindaco Calcinaro: "Inizia il percorso per dare veramente un assetto turistico a Marina Palmense". Gli assessori Luciani e Torresi: "Parallela alla ferrovia, sarà importante per la viabilità e l’ulteriore sviluppo turistico del quartiere". Inizio dei lavori a dicembre
Print Friendly, PDF & Email

La nuova strada è quella tracciata in rosso

La giunta ha approvato il progetto per la realizzazione di una nuova strada parallela alla ferrovia a Marina Palmense.

Considerata l’attuale strada lungomare, oggetto di erosione a seguito di mareggiate, il Piano Regolatore prevede una nuova strada parallelamente alla ferrovia.

L’asse viario sarà lungo circa un chilometro, a due corsie, con illuminazione pubblica. Saranno realizzate opere di protezione (guard rail), una recinzione al margine della ferrovia e gli attraversamenti per i tre fossi presenti. Inizio dei lavori: dicembre 2017.

“Inizia il percorso per dare veramente un assetto turistico a Marina Palmense – ha detto il sindaco Paolo Calcinaro- infatti da un lato portiamo avanti questo progetto dall’altro l’auspicio è di vedere presto anche il bando per il ponte ciclopedonale fra Fermo e Porto San Giorgio. Anche questa strada rappresenta il processo di interazione fra cittadini e Amministrazione Comunale per individuare le opere nel migliore dei modi. All’inizio del 2018 verranno inoltre appaltati i lavori per le scogliere radenti a protezione del punto di erosione”.

“Questo intervento rientra nell’attuazione del Piano regolatore – ha detto l’assessore ai lavori Pubblici Ingrid Luciani – ed è molto atteso dal quartiere. Si tratta del primo stralcio, sarà articolato e corposo per cui la parte rimanente verrà realizzata il prossimo anno. Intervento che testimonia l’attenzione di questa Amministrazione a tutti i quartieri della città”.

“Un primo importante e rilevante intervento per Marina Palmense, il suo sviluppo turistico, per la viabilità e per iniziare un processo di riqualificazione atteso e necessario” – ha aggiunto l’assessore alla viabilità Mauro Torresi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X