facebook twitter rss

Cerimonia dell’uscita dei passaggi per gli scout della media Val Tenna

MONTELEONE DI FERMO - Sabato e domenica 70 ragazzi e ragazze appartenenti al gruppo scout di Servigliano si sono ritrovati nell’area verde attigua alla piazza nel centro storico monteleonese
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

L’inizio di ogni anno per i giovani iscritti agli scout coincide con la cosiddetta “uscita dei passaggi”: una cerimonia mediante la quale viene suggellato il passaggio al livello successivo per chi è giunto all’ultimo anno: lupetti, esploratori, rover e l’accoglienza nella nuova branca per iniziare un nuovo cammino, in base alla loro età.
“Sono stati i responsabili del gruppo – spiega Marco Fabiani, sindaco di Monteleone di Fermo – a chiedere la disponibilità degli spazi in paese. Hanno allestito un campo con le tende dove hanno dormito una settantina di giovani tra sabato e domenica. Domenica mattina hanno anche organizzato una messa all’aperto in piazza davanti alla chiesa di San Marone. Erano circa una settantina provenienti da Servigliano e altri comuni della media Val Tenna. Tra l’altro alcuni tra i responsabili sono originari di Monteleone, dove il gruppo scout non era ancora mai stato e quindi hanno pensato di scegliere proprio il nostro piccolo centro”, ha concluso il sindaco Fabiani.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti