facebook twitter rss

Offertevillaggi.com, esordio
amaro in casa dell’Ancona

SERIE C - Il noviziato per molte delle giovani atlete, l'avversario di caratura ed una logistica non pienamente confacente alla caratteristiche della squadra del duo Capriotti - Ruggeri tra le cause del 3 - 0 imposto dalle doriche
Print Friendly, PDF & Email

ANCONA – Nulla da fare per la Offertevillaggi.com. Piersimoni e compagne rimangono all’asciutto all’esordio assoluto in serie C. C’era da pagare lo scotto del noviziato e lo si è pagato per intero. Le fermane all’esordio in una categoria mai sperimentata prima hanno mostrato i pregi ed i difetti che si erano visti nella fase di precampionato, acuiti dall’emozione e dal disorientamento dato dal fatto di giocare in un impianto molto grande come lo storico Palaveneto (ingombrante non solo per la storia, ma anche e soprattutto per gli immensi spazi in cui facile perdere il senso dello spazio e la misura del gioco). L’emozione sommata all’inesperienza di molte delle giovanissime atlete di Capriotti e Ruggieri (in campo c’erano due atlete del 2000) hanno portato a commettere tanti errori.

IL TABELLINO

ANCONA TEAM VOLLEY 3: Canuti, Tamantini, Pierdica, Stecconi, Natale, Pace, Costarelli, Innocenti, Faici, Lucescul, Boria. All. Soffici

OFFERTEVILLAGGI:COM 0: Amaolo, Baldassarri, Ledda, Lopes Damasio, Macchini, Onofri, Pepa, Piersimoni, Tiberi, Vagnoni, Conforti, Quaglietti. All. Capriotti e Ruggieri 

ARBITRO: Paolo Gatti

PARZIALI:  25 – 18, 25 – 20, 27 – 25

LA CRONACA

Nella ricognizione iniziale è possibile leggere l’andamento dei primi due set dove il sostanziale equilibrio tra le due squadre è stato rotto da alcuni perentori break della squadra di casa. Positivo l’innesto della “paulista” Karen Lopes Damasio (per lei un gradito ritorno in Volley Angels), anche se ovviamente le manca il ritmo partita e l’intesa con il gruppo avendo potuto allenarsi solo nell’ultima settimana.

“Classica partita di esordio di campionato, tra l’altro tra due formazioni ripescate e con tanta tensione per tutte e due le squadre – il primo commento del capo allenatore Daniele Capriotti -, poi la formazione di casa che ha sicuramente molta più esperienza di noi, vedi le situazione di muro-difesa, è riuscita a dare un po’ più di continuità al gioco. Abbiamo sofferto, ma la cosa buonissima è che la squadra non è mai morta, tant’è che poi nel terzo set, siamo andati veramente vicino alla vittoria e tutti i fondamentali sono migliorati, dal servizio  alla difesa, alla ricezione”.

“E’ ovvio, è un inizio di un percorso lungo ed importante e sicuramente non sarà sempre facile – prosegue il tecnico -. Dobbiamo continuare a credere nel processo che poi ci dovrà portare alla salvezza, il nostro obiettivo. Questo gruppo, con tutte le insicurezze dell’esordio, ed è un gruppo che al 90% ha esordito oggi in Serie C, ha provato a dare tutto quello che aveva e sono convinto che nelle partite future faremo molto molto meglio”.

Il prossimo impegno del team griffato Offertevillaggi.com è sabato prossimo, 28 ottobre ad Amandola, alle ore 21.00

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti