facebook twitter rss

Pagare il parcheggio dallo smartphone:
cresce la AnyPark
del giovane fermano Mario Cola

APPLICAZIONI - Tra i fondatori della società anche il ventiduenne fermano Mario Cola. Anypark è la prima app ad aver integrato l’API di Phonzie
Print Friendly, PDF & Email

Anypark, l’app per trovare e segnalare la disponibilità di parcheggi liberi, amplia l’offerta dei propri servizi includendo il pagamento della sosta su strisce blu. Di questa applicazione Cronache Fermane vi aveva raccontato lo scorso luglio, intervistando Mario Cola, ventiduenne fermano fondatore della società insieme ad altri 3 soci (LEGGI QUI).

“Grazie alla collaborazione con l’app Phonzie – comunicano dall’azienda – Anypark consente ai propri utenti di pagare il parcheggio direttamente dallo smartphone, senza costi di commissione. La nuova funzionalità è resa possibile dall’integrazione dell’API (application programming interface) di Phonzie, applicazione per il pagamento della sosta. Accedendo ad Anypark e premendo il tasto Pagamento, l’utente può ora attivare una sosta dal proprio dispositivo, interromperla anticipatamente o prolungarla. Una comodità per l’utente, non più costretto a pagare con le monetine o tornare al parcometro per estendere la durata del parcheggio. Nessun costo aggiuntivo per gli utilizzatori del servizio, che pagano solo i minuti effettivi di sosta. E, qualora il parcheggio sia interrotto prima della scadenza, si riceve il rimborso per i minuti di sosta non utilizzati.

Anypark è la prima app ad aver integrato l’API di Phonzie. Sviluppata dalla software house fiorentina Lenis srl, l’API di Phonzie consente di estendere il servizio di pagamento della sosta ad altre applicazioni. Phonzie è presente in numerose città d’Italia come Torino, Roma e Bologna e ha reso pubblica la propria API a tutti gli sviluppatori che desiderino implementare questo servizio. L’API è gratuita e disponibile sul sito sviluppatori di Phonzie”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti