facebook twitter rss

Malloni, l’analisi del momento di coach Domizioli
e le disposizioni per la gara contro Pescara

SERIE B - Dopo la sconfitta di Termamo, la compagine di Porto Sant'Elpidio è tornata al lavoro per mettere a fuoco il prossimo impegno di campionato, nuovamente in trasferta, previsto domenica in casa dell'Amatori. La società abruzzese ha inoltre diramato prezzi ed indicazioni per la gara
Print Friendly, PDF & Email

Domizioli ai tempi di Montegranaro

PORTO SANT’ELPIDIO – Archiviata la sconfitta del Palascapriano contro il Teramo Basket, la Malloni si rituffa in un’altra settimana di lavoro che porterà ad un’altra trasferta, quella di domenica al PalaElettra contro l’Amatori Pescara.

Insieme a coach Domizioli abbiamo come consuetudine analizzato il match alle spalle e aperto una finestra sull’impegno che verrà.

“Dopo la brutta sconfitta in casa con Fabriano volevamo migliorare le scelte offensive e la volontà di giocare insieme – l’esordio del coach elpidiense -. Ci siamo riusciti in parte e dopo aver messo la testa avanti all’inizio dell’ultimo periodo siamo stati puniti da canestri da tre punti in transizione nati da cattive scelte in attacco. Di positivo c’è l’aver giocato di squadra e la volontà di aver cercato sempre la soluzione migliore”.

“C’è invece da lavorare sulle troppe pause che ci costano i break decisivi – il focus di Domizioli –  a tratti spegniamo la luce e questo è un problema sul quale stiamo lavorando dall’inizio e che non abbiamo ancora risolto. Domenica affrontiamo un’ottima squadra, solida e ben costruita. Al di là delle difficoltà che potremmo avere dobbiamo pensare a giocare quaranta minuti tosti e senza disattenzioni”.

Per la gara del PalaElettra la società Amatori Pescara comunica che il costo dei biglietti sarà il seguente:

Posto Unico € 7,00 ed ingresso gratuito per i ragazzi fino a 18 anni. Non ci sono biglietti ridotti.  Il botteghino sarà aperto dalle ore 17:00 e sarà riservata una parte degli spalti ai tifosi provenienti da Porto Sant’Elpidio.

Si ricorda inoltre che è all’interno dell’impianto saranno presenti stewards professionisti che applicano la c.d. “Legge Maroni” e non permettono agli spettatori di far entrare oggetti contundenti come tamburi, mazze o aste di bandiere, bottigliette con il tappo, ombrelli. Sono ammessi striscioni e bandiere senz’asta di materiale ignifugo e quant’altro non possa arrecare danno ad altri.

A dirigere l’incontro sono stati designati i signori Claudio Borrelli e Vincenzo Agnese entrambi di Napoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti