facebook twitter rss

Grida e mette in fuga il ladro,
case e auto nel mirino dei banditi

PORTO SAN GIORGIO/PORTO SANT'ELPIDIO - Nel mirino anche un appartamento in zona Corva. A Porto Sant'Elpidio sparite due auto
Print Friendly, PDF & Email

Colpi a raffica, quelli messi a segno, o tentati, nelle ultime ore tra Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio dove alcuni malviventi, forse la stessa banda, hanno preso di mira alcune abitazione. E nel corso della nottata tra venerdì e sabato sono anche riusciti a rubare due auto. Partiamo da Porto San Giorgio dove venerdì sera, verso l’ora di cena, un ladro si è intrufolato in un’abitazione nel quartiere nord, dalle parti di via delle Regioni. Ma se aveva calcolato di agire in tranquillità e solitudine, evidentemente aveva fatto male i conti. Non appena entrato si è reso conto che in casa c’erano gli inquilini. E uno di questi, una donna, notata un’ombra sospetta, ha iniziato a gridare. Un urlo di terrore che ha costretto alla fuga il ladro. Ma la nottata non finisce qui. Oltre a alcuni allarmi domestici scattati nel corso della notte sempre nel quartiere nord di Porto San Giorgio, a Porto Sant’Elpidio, infatti, dei banditi hanno messo a segno un colpo in zona Corva. I malviventi hanno forzato una finestra e, dopo essersi intrufolati in casa, hanno trafugato oro e contanti. E sempre nel corso della nottata di fuoco sono sparite due auto tra cui una parcheggiata in bella vista lungo la statale Adriatica, di proprietà di un ragazzo che stava trascorrendo la sua serata in compagnia di alcuni amici in un pub (leggi l’articolo). Carabinieri subito in azione per cercare di rintracciare i malviventi e capire se si ci sia una qualche correlazione tra i vari colpi sulla costa fermana.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti