facebook twitter rss

Teatro amatoriale al rush finale

FERMO - In piazza Sagrini domani serata finale con la consegna dei riconoscimenti
Print Friendly, PDF & Email

Giunge a conclusione la rassegna di teatro amatoriale con compagnie fermane in Piazza Sagrini a Fermo, organizzata dal Gat Marche (aderente alla FederGat) presieduto da Fabrizio Mezzabotta, con il patrocinio del Comune di Fermo – assessorato al Commercio.

Nel quinto e ultimo appuntamento in programma domani (ore 21.15, ingresso libero), lo spettacolo sarà composto da diverse scenette interpretate dal Gruppo Teatrale Palmense di Marina Palmense, dagli Amici del Teatro Fermano, dalla Firmum, le poesie lette dal Tiaeffe e dalla consegna dei riconoscimenti alle compagnie.

Una serata in allegria che suggella una rassegna di successo iniziata il 6 ottobre con Gli Amici del Teatro Fermano che hanno presentato “Na vita tribbulata” di Giuseppe Jori per la regia di Maurizio Leoni; il 13 ottobre il Tiaffe ha interpretato “La Spallata” di Giovanni Clementi diretto da Graziano Ferroni; il 20 ottobre il Gruppo Teatrale Palmense con “Tanto per ridere” per la regia di Antonio Di Ruscio; il 27 ottobre la Filodrammatica Dialettale Firmum ha proposto “A pioe” di Vittorio Catasta e la regia di Angelo Ciuccarelli che nella serata del 3 novembre omaggerà, a nome delle compagnie che hanno partecipato, Elviretta Parlatoni.

“La rassegna – ha detto l’assessore Mauro Torresi – è stata un’opportunità per conoscere il vasto ma ancora tutto da esplorare mondo delle compagnie che a livello non professionistico si cimentano con ruoli, recitazione ma che in molti casi per bravura, talento e capacità non sono secondi a nessuno. Un grazie al Gat Marche per il lavoro fatto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X