fbpx
facebook twitter rss

Al Palasavelli 2500 spettatori
per la vittoria della Poderosa sull’Unieuro

SERIE A2 - Pubblico delle grandi occasioni per una gara entusiasmante. Nei primi due quarti la XL Extralight domina la partita per poi avere un difficile terzo tempo. Chiude in bellezza anche questa sfida la squadra veregrense, avendo la meglio su Forlì per 77 - 62
domenica 5 Novembre 2017 - Ore 19:45
Print Friendly, PDF & Email

di Nunzia Eleuteri

foto Simone Corazza

PORTO SAN GIORGIO – Dopo la storica ed incredibile vittoria a Treviso, torna al Palasavelli la XL Extralight per disputare la sua terza partita casalinga. E’ la Unieuro Forlì l’avversaria da affrontare, forte dell’ultima vittoria contro i Roseto Sharks che l’ha portata a quota 6 in classifica. Solo due punti separano le due squadre che oggi si presentano in campo più cariche che mai.

Confermato il quintetto base gialloblù, scelto anche oggi da coach Ceccarelli per questa VI gara di campionato di Serie A2: Eugenio Rivali, Luca Campogrande, Lamarshall Corbett, Valerio Amoroso e Marshawn Powell.

Giorgio Valli contrappone i suoi, Riccardo Castelli, Yuval Naimy,  Darryl Jackson, Giovanni Severini e Quirino De Laurentiis.

IL TABELLINO

PODEROSA XL EXTRALIGHT MONTEGRANARO 77: Powell 20, Maspero 16,  Amoroso 15, Corbett 11, Gueye 11, Rivali 2, Zucca 2, Campogrande 0, Treier 0, Angellotti 0, Urso 0. All. Ceccarelli

UNIEURO FORLI’ 62: Bonacini 12, Jackson 11, Naimy 11, De laurentiis 9, Severini 7, Fallucca 5, Castelli 4, Thiam 3, Gallera Malvolti 0, Campori 0. All. Valli

ARBITRI: Andrea Masi, Duccio Maschio e Pasquale Pecorella

PARZIALI: 24 – 10; 13 – 10; 16 – 28; 24 – 14

LA CRONACA

Soffre nei primi minuti la padrona di casa che sbaglia qualche tiro di troppo. Poi Rivali lancia Powell in un canestro spettacolare con tanto di tiro libero guadagnato che porta la XL Extralight in vantaggio per 5 – 2. E’ la volta di Valerio Amoroso che conquista due tiri dalla lunetta: 7 – 2. Sfodera davvero un grande gioco la squadra veregrense che conquista altri 4 punti con due schiacciate di uno scatenato Powell che costringe Valli a chiamare il primo time out sul 13 – 5. Ma la pausa serve a poco. La Unieuro resta confusa e Valerio Amoroso non perdona mettendo a segno il tiro fuori arco del 16 – 5. Gli errori dei romagnoli offrono molte opportunità alla Poderosa che chiude il primo quarto con un punteggio di 24 – 10.

Apre il secondo quarto con altri due punti di vantaggio la squadra di Ceccarelli: 26 – 10. Ma Forlì accorcia le distanze con una tripla. Il capitano Amoroso non lascia molti spazi, domina il campo, dalla difesa all’attacco e guida la squadra che, al 6° minuto di gioco, si porta sul 28 – 15. Tanti i falli della Unieuro ma arriva anche il terzo di Corbett che costringe Ceccarelli a chiamarlo in panchina. Nel frattempo la coppia Amoroso – Powell continua a dare spettacolo portando la squadra di Montegranaro a riposo sul 37 – 20 con tiro di Eugenio Rivali messo a segno allo scadere del secondo quarto.

Momento di confusione per i gialloblù che nella ripresa sbagliano molto e subiscono canestri che riportano in gioco i romagnoli: 41 – 31. Ceccarelli richiama i ragazzi: un time out importante sul 43 – 36. Si accorciano le distanze e sale la tensione al Palasavelli dopo soli 5 minuti del terzo tempo quando la Poderosa continua a sbagliare e a subire. Unieuro punta alla rimonta e si porta a soli due punti. La XL Extralight non ci sta e conquista il 46 – 41. Corbett si guadagna un canestro in contropiede che ridà fiato alla squadra. Il tabellone segna 48 – 42. Il gioco diventa sempre più veloce. Le due squadre non mollano e combattono. E’ Maspero a segnare un’importante tripla a cui risponde però Forlì. Si chiude con un punteggio di 53 – 48 il terzo difficile tempo al palazzetto dello sport di Porto San Giorgio.

Un ultimo tempo davvero concitato vede la Unieuro sempre in rincorsa e una Poderosa che tira fuori tutta la sua grinta e aumenta in modo decisivo il vantaggio con una tripla di Gueye: 60 – 48. Scatenato Lorenzo Maspero che segna punti importantissimi negli ultimi minuti di gioco. La XL Extralight torna a dominare la gara e a 2 minuti dalla fine vanta un punteggio di 69 – 54. Segna di nuovo una tripla Lollo Maspero e accumulano punti i giallobù. Montegranaro vince su Forlì. Una Poderosa che ha entusiasmato, con il punteggio di 77 – 62,  ben 2502 spettatori in questa domenica al Palasavelli.

 

Fotogallery

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X