facebook twitter rss

Nuovo incidente all’incrocio ‘maledetto’: coinvolti mamma e figlio minorenne

PORTO SAN GIORGIO - A scontrarsi semi-frontalmente una Ford Focus e una Volkswagen station wagon. A bordo della Focus si trovavano una mamma insieme a suo figlio minorenne mentre al volante della station wagon un uomo
sabato 11 novembre 2017 - Ore 12:56
Print Friendly, PDF & Email

di Giorgio Fedeli e Paolo Paoletti

L’incidente è avvenuto attorno alle ore 12 di questa mattina in via Solferino,  nella zona sud di Porto San Giorgio, nei pressi del sottopasso. A scontrarsi semifrontalmente una Ford Focus e una Volkswagen station wagon. A bordo della Focus si trovavano una mamma insieme a suo figlio minorenne mentre al volante della station wagon si trovava un uomo. Nonostante l’entità dell’impatto le tre persone coinvolte se la sono cavata con qualche contusione e niente più. Auto incidentate che hanno provocato code e rallentamenti al traffico nelle tre direzioni: verso la Statale Adriatica, verso mare e verso Via XX Settembre.  Incidente che riaccende l’attenzione su uno degli incroci più pericolosi della città dove, fatti simili, si verificano con una frequenza preoccupante. 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



4 commenti

  1. 1
    Sibilla Bflat il 11 novembre 2017 alle 12:02

    Incrocio pericoloso?? impariamo a dare la precedenza e a fare gli stop ‘gnurant!

  2. 2
    Paolo Branchesi il 11 novembre 2017 alle 12:08

    concordo. Basta imparare a dare la precedenza. Se uno non dà la precedenza ogni incrocio diventa maledetto eh. Non è mica difficile su : chi gira a sinistra deve aspettare che transitino quelli che vengono dal lungomare verso il sottopasso 🙂

  3. 3
    Saverio Sbrolla il 11 novembre 2017 alle 12:58

    Maledetti non sono gli incroci, sono i periti di scuola guida(o chi per loro) che danno le patenti a cazzo

  4. 4
    Emanuele Postacchini il 11 novembre 2017 alle 22:59

    Tutti maledetti gli incroci ma dite che la gente guarda più il cellulare che la strada!!!

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X