facebook twitter rss

Officina Trenino, assemblea aperta
su accoglienza, spazi sociali
e politiche securitarie

PORTO SAN GIORGIO - L'assemblea si terrà domani alle 17,30 in via Oberdan
sabato 11 novembre 2017 - Ore 19:26
Print Friendly, PDF & Email

“Domenica 12 novembre dalle ore 17.30  lungo viale Oberdan (di fronte alla sala Imperatori) – fa sapere Paolo Pennente per l’Officina Trenino – si svolgerà un’assemblea per discutere pubblicamente di argomenti che riguardano il nostro territorio: i tagli allo stato sociale e all’accoglienza, in antitesi con le nuove politiche di sicurezza, sempre più indirizzate a colpire le nuove povertà e gli immigrati, considerati ormai il principale nemico delle città. Discuteremo anche delle difficoltà delle politiche di solidarietà, in contrapposizione a leggi come la Bossi Fini, il decreto Orlando Minniti, oppure anche dell’alternanza scuola/lavoro. Tutte norme che indirizzano la società contemporanea verso paure molte volte ingiustificate, accompagnandoci verso un presente e un futuro fatto di sfruttamento. Tutte tematiche che, molto spesso, sono affrontate in modo populista e superficiale dai media e da un certo modo di fare politica, alimentando spesso il becero razzismo e una guerra tra gli ultimi, facendo presa proprio tra chi subisce di più le disuguaglianze sociali. Parleremo anche dei sempre più ristretti spazi di socialità e di condivisione, quindi non solo dei centri sociali, ma anche delle piazze, delle strade e delle stazioni, considerati non più luoghi di incontro, socialità o di passaggio, ma luoghi a rischio per la sicurezza urbana e quindi oggetto di mini blitz contro le nuove povertà, in nome dell’ordine pubblico. Invitiamo tutti gli interessati a partecipare, con l’obiettivo di fare informazione e rete con le associazioni che lavorano nel territorio, le uniche che possono portare dati certi su quello che ci sta accadendo intorno:

– lo Sprar di Porto San Giorgio – che svolge il principale lavoro di accoglienza in città.

-l’Ambasciata dei Diritti Marche – Onlus presente nel territorio marchigiano.

-Melting Pot Europa – progetto di comunicazione indipendente internazionale  rivolto ai migranti, agli operatori, agli avvocati e agli attivisti.

 

In caso di maltempo l’assemblea si terrà allo, stesso orario, al centro sociale autogestito Officina Trenino, viale della Vittoria 211 Porto San Giorgio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X