facebook twitter rss

Maltempo, portata dei fiumi rientrata

FERMO - Il Gruppo Comunale della Protezione Civile, coordinato dal responsabile del servizio Francesco Lusek, con tre squadre (di 12 volontari in complesso) ha effettuato controlli per tutta la serata alla foce dell’Ete, sul Lungotenna e alla foce del Tenna a Lido Tre Archi
giovedì 16 novembre 2017 - Ore 15:37
Print Friendly, PDF & Email

Il fiume Tenna ieri sera nel momento di piena

Portata dei fiumi rientrata. Questa la situazione odierna dopo che nella tarda serata di ieri la pioggia che incessantemente si è abbattuta sul territorio ha ingrossato i fiumi facendo così raggiungere al Tenna, a Lido Tre Archi, il livello di guardia. A seguito dell’allerta meteo diramata il 15 novembre dalla Protezione Civile della Regione Marche, ieri sera si sono subito attivate le squadre della Protezione Civile Comunale e non solo.

“Grazie alla nostra Protezione Civile, al coordinamento provinciale e regionale, all’Ufficio Tecnico Comunale, ai Vigili Urbani e alla preziosa collaborazione della Polizia di Stato. Il momento di maggiore criticità per la portata dei due fiumi, in particolare modo del fiume Tenna, è passato questa notte” – le parole del Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro.

Il Gruppo Comunale della Protezione Civile, coordinato dal responsabile del servizio Francesco Lusek, con tre squadre (di 12 volontari in complesso) ha effettuato controlli per tutta la serata alla foce dell’Ete, sul Lungotenna e alla foce del Tenna a Lido Tre Archi, punto risultato particolarmente critico tanto che il fiume aveva raggiunto il livello di guardia. Livello che è rimasto costante e che è calato via via, con il vento che si è abbassato ed il mare ha potuto ricevere così le acque del fiume. Sul posto presenti il Sindaco Paolo Calcinaro che ha seguito l’evolversi della situazione, il Dirigente Comunale della Protezione Civile Alessandro Paccapelo e l’Ufficio Tecnico (nei giorni scorsi il Personale Comunale aveva preso parte ad nuovo incontro formativo e informativo di aggiornamento nel corso del quale il Responsabile del Servizio di Protezione Civile Francesco Lusek aveva avuto occasione di approfondire i principi base del Piano comunale di emergenza).

Attività di monitoraggio e di controllo anche per la Polizia Municipale di Fermo con una pattuglia coordinata dal Comandante Antonio Dell’Arciprete. In particolare i controlli sono stati effettuati sui sottopassi sui quali non sono stati riscontrati problemi.

 

ARTICOLI CORRELATI

Tenna, polizia e protezione civile in prima linea, Calcinaro: “Piena passata, la situazione migliora” VIDEO INTERVISTA

Notte d’ansia per i fiumi, aperta la sala operativa: preoccupa il Tenna GUARDA IL VIDEO


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X