facebook twitter rss

Recuperate sei tartarughe
sulla spiaggia, una è ancora viva

PORTO SAN GIORGIO/PORTO SANT'ELPIDIO - I ritrovamenti, a seguito di segnalazioni, sono stati effettuati dai militari del Circomare di Porto San Giorgio
giovedì 16 novembre 2017 - Ore 16:24
Print Friendly, PDF & Email

Nelle ultime ore i militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto San Giorgio, a seguito di numerose segnalazioni pervenute dai cittadini, sono intervenuti sul litorale tra i comuni di Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio per il ritrovamento di diverse carcasse di tartaruga della specie “caretta caretta”.
“Le mareggiate che hanno colpito la costa fermana negli ultimi giorni – fanno sapere dal Circomare – hanno sicuramente causato lo spiaggiamento di sei tartarughe, di cui una, fortunatamente, ancora viva.
Le cinque carcasse, tutte di medie dimensioni, che misuravano una lunghezza dai 50 ai 70 cm e pesavano dai 35 ai 50 kg. sono state destinate a smaltimento.
L’esemplare vivo, invece, di modeste dimensioni, presentava una ferita al collo ed è stato immediatamente consegnato al Centro di Ricerca per lo Sviluppo dell’Ambiente Marino e Costiero dell’Università degli studi di Camerino (Unicam) nella sede di Porto d’Ascoli per le necessarie cure medico-veterinarie.
Il Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, in rapporto di dipendenza funzionale dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, è impiegato anche per la tutela degli ecosistemi marini ed in particolare delle specie marine che abitano i nostri mari avvalendosi della collaborazione di diversi enti ed associazioni di volontariato del territorio”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



1 commento

  1. 1
    Carlo Cochetti il 16 novembre 2017 alle 21:41

    Uhm…casapound ha preparato una ronda?

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X