facebook twitter rss

Dalla schiavitù della droga alla libertà dell’amore: la storia di Roberto Anteghini

RAPAGNANO - Sabato 25 novembre alle ore 21.15 al Teatro Emiliani presentazione del suo libro “Salvato da un maledetto destino”
martedì 21 novembre 2017 - Ore 09:32
Print Friendly, PDF & Email

Nuovo appuntamento con Roberto Anteghini. L’autore del libro “Salvato da un maledetto destino” sarà sabato 25 novembre, alle ore 21.15, al Teatro Emiliani di Rapagnano.

Le pagine di questo libro, scritto insieme a Jonathan Arpetti, raccontano un’avventura umana travagliata, che molti pensano di conoscere, ma che pochi sanno veramente, perché solo chi la vive può narrarla con tutte le sue terribili e disumane sfumature. Potrebbe sembrare la trama di un film, il copione d’un dramma umano che fortunatamente sfocia in un lieto fine. Bisogna però tener conto che analoghe vicende in molti casi si chiudono con la morte, capolinea e distruzione di ogni speranza. Il protagonista di questa storia, Roberto, riferisce in prima persona, come in una confessione senza veli, il suo percorso dalla dipendenza alla riconquista di sé, dalla schiavitù della droga alla libertà dell’amore. Si tratta di pagine che regalano dettagli che fanno comprendere le sofferenze più acute e i segreti più nascosti, che ti fanno uscire dal tunnel insidioso e prepotente della dipendenza. La droga, l’alcol e ogni altra sostanza non costituiscono il vero problema; non sono causa ma piuttosto conseguenza, effetto deleterio di un vuoto umano e spirituale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..



2 commenti

  1. 1
    Maura Perticara' il 21 novembre 2017 alle 21:43

    Bellissimo !!!!io l’ho. Letto

  2. 2
    Lory Kipara il 22 novembre 2017 alle 14:38

    Interessante testimonianza … !!!

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X