facebook twitter rss

Angelo Carestia apre la stagione teatrale dell’Iride: sorprese nella sera d’apertura

PETRITOLI - Sabato 25 primo spettacolo della stagione di prosa all'Iride in attesa del VII concorso internazionale di oboe del 2 e 3 dicembre. Domenica 26 chiusura del Bianconiglio festival
venerdì 24 novembre 2017 - Ore 11:07
Print Friendly, PDF & Email

di Alessandro Giacopetti

Si aprirà sabato 25 novembre alle ore 21 la stagione di Prosa del Teatro dell’Iride di Petritoli. Il direttore artistico Alessandro Rutili conferma che si chiamerà “La Grande Stagione 2.0, e sarà ricca di grandi eventi che sono sicuro verranno apprezzati soprattutto dai giovani. Al suo interno anche un nome davvero interessante del mondo del cinema e della fiction, che verrà rivelato nella serata di sabato a teatro. Posso dire solo – prosegue Alessandro Rutili – che gli spettacoli sono sei come lo scorso anno e che quest’anno ci sarà molto da ridere con bravissimi attori. Sabato ci sarà l’ingresso gratuito allo spettacolo del comico Angelo Carestia concluso da un piccolo rinfresco offerto da Espressioni Teatrali”, concludo Rutili che conclude con un invito a sostenere la cultura e il teatro dell’Iride. “Tempi di Carestia” è, infatti, il titolo del primo spettacolo nel calendario di una rassegna che proseguirà venerdì 8 dicembre con “La musica e i ricordi” portata in scena dal soprano Anna Maria Braconi e dal pianista Fausto Bongelli. Il 23 dicembre alle 21 “Adamantino e i segreti di Natale”, tratto dal romanzo di Milko Pinciaroli. Sono solo alcun dei primi spettacoli di una stagione che proseguirà fino a maggio 2018.
L’abbonamento per sei spettacoli è disponibile a 50 € mentre il biglietto per il singolo spettacolo è di 10€ ridotto a 6 per gli under 14.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X