facebook twitter rss

“Medaglie mauriziane” al merito
di carriera per 24 finanzieri

ANCONA - Cerimonia di consegna delle “medaglie mauriziane” al merito di dieci lustri di carriera militare agli ufficiali, ispettori e sovrintendenti del comando regionale Marche della Guardia di Finanza
martedì 28 novembre 2017 - Ore 13:10
Print Friendly, PDF & Email


Oggi, nella caserma “Paolini”, sede del comando regionale Marche della Guardia di Finanza, si è svolta la cerimonia solenne per la consegna delle “Medaglie Mauriziane” al merito di dieci lustri di carriera militare a 24 Fiamme Gialle, tra ufficiali, ispettori e sovrintendenti in servizio nel Corpo ed in congedo. “Le decorazioni – fanno sapere dalla Guardia di Finanza – sono state consegnate dal comandante regionale Marche, generale di Brigata,  Gianfranco Carozza, alla presenza dei comandanti provinciali di Ancona, Ascoli Piceno, Macerata e Pesaro, di una rappresentanza dell’associazione nazionale Finanzieri d’Italia e dell’associazione nazionale “Nastro Verde”. La Medaglia Mauriziana fu istituita da Carlo Alberto di Savoia nel 1839 per dimostrare il suo affetto e la riconoscenza della Patria nei confronti degli Ufficiali che “fossero rimasti sotto le bandiere per la durata di dieci lustri”, periodo che oggi si ottiene sommando gli anni di servizio a quelli di comando. Dopo l’avvento della Repubblica, l’onorificenza, d’oro, è stata estesa anche ai Sottufficiali e viene oggi concessa dal Capo dello Stato quale riconoscimento per aver tenuto, nei
cinquant’anni di servizio militare, un comportamento altamente meritevole”.

ECCO I PREMIATI


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X