facebook twitter rss

Sitting Volley, la sfida della
Scuola di Pallavolo Fermana

SPORT & SOCIALE - Attività motoria passante per il volley volta a rendere protagonisti i portatori di disabilità. Disciplina che parte da lontano, ed è solida realtà presso il capoluogo fermano
martedì 28 novembre 2017 - Ore 19:16
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – In altri paesi europei è una disciplina molto nota, con squadre blasonate e giocatori affermati che dimostrano qualità agonistiche molto elevate. Il Sitting Volley, disciplina paraolimpica ideata per permettere di far giocare insieme a pallavolo atleti con disabilità fisica e normodotati stando seduti per terra, è arrivata da due stagioni anche nel capoluogo fermano con un centro ad hoc grazie all’impegno in prima linea della Scuola di Pallavolo Fermana, società nata nel 2013 che rivolge tutta la sua attività alla crescita ludico motoria dei giovani, prima società ad intraprendere e promuovere l’attività di sitting volley nelle Marche.

“Un bell’esempio di come lo sport possa unire e far stare insieme, divertire tanti giovani in un felice connubio di sport e sociale, ovvero la vera mission delle attività sportive che abbiamo sempre sostenuto” –  ha affermato l’assessore allo sport, Alberto Maria Scarfini.

“Un’opportunità ed un’occasione di incontro e di gioco – ha dichiarato Lorenzo Giacobbi coordinatore del progetto per conto della scuola di Pallavolo Fermana, presieduta da Remo Giacobbi – un modo per far stare insieme divertendosi disabili e normodotati”.

Nato in Olanda nel 1956 e introdotto nel programma delle Paralimpiadi nel 1980, il Sitting Volley è stato regolamentato dall’Organizzazione Mondiale della pallavolo per disabili (WOVD) soltanto nel 2008. Le Paralimpiadi di Londra 2012 gli hanno restituito la giusta visibilità a livello mondiale e dall’ottobre 2013 anche la Federazione Italiana Pallavolo ha creato un apposito settore all’interno della sua attività per regolamentare e gestire questa disciplina.

Del progetto fanno parte anche Federico Ripani, atleta fermano della Nazionale Italiana Sitting Volley, Riccardo Scendoni, ex pallavolista e atleta paraolimpico Londra 2012, più volte Campione Europeo e Campione ItalianoCristiano Crocetti, in forza alla Nazionale Italiana Sitting Volley. L’attività riparte anche per questa stagione e per chi vuole gli allenamenti si svolgeranno tutti i sabati pomeriggio a partire da sabato 2 dicembre 2017 dalle ore 15.00 alle ore 17.00 alla palestra Coni di Fermo. Per informazioni ed iscrizioni: mail: scuoladipallavolofermana@gmail.com; telefono: 340.7974862.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X