facebook twitter rss

Ultras Psg: “Sangiorgesi tutti allo stadio,
arriva la capolista Potenza Picena”

PROMOZIONE - Momento delicato per la Sangiorgese 1922, che nelle ultime tre gare ha totalizzato un solo punto, ma il gruppo organizzato della formazione nerazzurra continua a sostenere la squadra e chiede la presenza di tutti al Comunale Nuovo per la sfida di sabato
mercoledì 29 novembre 2017 - Ore 17:40
Print Friendly, PDF & Email

PORTO SAN GIORGIO – Dopo un avvio di stagione in linea con le aspettative (14 punti conquistati sui 21 disponibili), la Sangiorgese 1922 ha subito una brusca battuta d’arresto che l’ha portata a totalizzare un solo punto nelle ultime tre gare. Nello specifico a beneficiare del momento sfortunato della formazione allenata da Marco Pennacchietti sono state Futura 96, Atletico Azzurra Colli e Monturano Campiglione.

Sabato 2 dicembre la compagine neroazzurra di Porto San Giorgio tenterà di invertire la rotta per tornare nelle posizioni che le competono, ma l’impresa non sarà semplice, perché al Comunale Nuovo arriverà il Potenza Picena, attuale capolista del girone B di Promozione (21 punti in classifica contro i 15 della Sangiorgese). Proprio a tal proposito il gruppo organizzato degli Ultras Psg chiede a tutti i sangiorgesi di stare vicino alla squadra in questa gara delicata. “I veri sostenitori si vedono nel momento del bisogno e la Sangiorgese in questo momento necessita di tutto il supporto possibile – ha commentato Andrea Cavanini, portavoce degli Ultras Psg -. Invito quindi tutti i cittadini a venire allo stadio sabato prossimo in occasione della gara contro la capolista Potenza Picena. Sarà una partita di vitale importanza per noi e servirà una prova d’orgoglio e di dignità da parte di tutti i sangiorgesi”.

“Il Potenza Picena – prosegue Cavanini – avrà dalla sua un corposo numero di tifosi anche nel nostro stadio a Porto San Giorgio e noi ci dovremo far valere sugli spalti, sia per sostenere la squadra in campo sia per un senso di orgoglio e di appartenenza alla città. Noi siamo la Sangiorgese, noi siamo Porto San Giorgio e ci dobbiamo far sentire, perlomeno in casa nostra. Sentendo la spinta di un’intera città i nostri ragazzi renderanno al meglio e riusciranno sicuramente a ritrovare i tre punti”.

Una bella cornice di pubblico potrebbe proprio fare al caso della Sangiorgese. Per i rivieraschi trovare gli spalti del Nuovo Comunale gremiti di tifosi sarebbe la giusta medicina, nonché un’iniezione di fiducia per tornare al successo.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X