facebook twitter rss

U14M, il Basket Fermo
travolge Il Picchio Civitanova

PALLACANESTRO - Gara a senso unico per la seconda vittoria consecutiva dei ragazzi di coach Marilungo, trascinati in campo da un Vita strepitoso. Prossima uscita per la sfida in quel di Amandola
mercoledì 6 dicembre 2017 - Ore 02:13
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Seconda vittoria consecutiva per l’U14M della Basket Fermo che consolida il suo quarto posto in classifica nel girone C alle spese de Il Picchio di Civitanova Marche. Il campo di via Leti ispira positivamente i giovani fermani che mantengono l’imbattibilità tra le mura domestiche.

IL TABELLINO

BASKET FERMO 60: Sandroni 2, Cipriani 2, Galletta, Fabiani 2, Alessandrini 10, Pelati (cap) 4, Sollini 8, Paniccià, Vita 19, Marinangeli 8, Quinzi 1, Trobbiani 4. All. Marilungo

BASKET IL PICCHIO CIVITANOVA MARCHE 36: Campolungo, Malaspina 7, Bigi, Agostini 6, Neri (cap) 6, Lattanzi 4, Ciapanna 2, Montagna 3, Baldassarri, Cognigni 6, Chiricosta 2. All. Mazzalupi

PARZIALI: 16 – 4; 28 – 16; 44 – 25

LA CRONACA

La partita ha avuto un solo senso, quello verso il canestro difeso dai civitanovesi. Solo il secondo quarto ha visto un punteggio di parità, ma per il resto il Picchio non ha beccato a sufficienza la granitica difesa gialloblù. Una gara a senso unico, quindi, che ha risolto, almeno nell’ambito della partita, anche l’annoso dilemma del senso della “vita”: con i suoi diciannove punti a referto e una implacabile lotta corpo a corpo su ogni pallone Alessandro Vita si è meritato indubbiamente il titolo di MVP della giornata. Coadiuvato da una squadra non sempre attenta e concentrata, i centimetri di Vita e le sue piroette a piede perno sotto canestro (e nonostante la mancanza dei suoi leggendari passaggi “no look”) hanno impresso alla partita il risultato finale di più ventiquattro.

Nella speranza che si sblocchino anche i risultati in trasferta i ragazzi dell’U14 danno appuntamento per la prossima partita tra le gelide montagne di Amandola.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X