facebook twitter rss

I genitori allestiscono un mercatino natalizio, i bambini danno forma al calendario 2018

FERMO - Le considerazioni di Marinella Corallini, dirigente dell'Istituto Comprensivo "Da Vinci Ungaretti", dopo la festa della scuola dell’Infanzia di Molini
lunedì 18 dicembre 2017 - Ore 19:22
Print Friendly, PDF & Email

 

Il Natale è una delle feste più significative e coinvolgenti dal punto di vista emotivo ed affettivo di tutto l’anno. E’ una ricorrenza importante ricca di messaggi autentici e suggestivi, radicata nella cultura di tutti e coinvolge tutta la società, la famiglia e la scuola, in particolare i bambini che vivono intensamente gli avvenimenti. L’obiettivo è quello di creare un’atmosfera serena, e far vivere il Natale in modo più vero e autentico, finalizzato alla comprensione del suo vero significato, ai valori dell’amicizia, della solidarietà, dell’amore per gli altri, attenuando gli aspetti consumistici e commerciali. Pertanto, nella scuola dell’Infanzia di Molini è iniziato un percorso organizzando laboratori serali con i genitori e si sono realizzati prodotti per allestire un “mercatino di Natale” .

“La finalità è far sì che questi ultimi collaborino insieme alla scuola – spiega la dirigente dell’Istituto Comprensivo “Da Vinci Ungaretti” Marinella Corallini – in modo da ottimizzare la comunicazione e il rapporto tra i più importanti protagonisti del processo educativo dei bambini. L’alleanza tra scuola e genitori non solo è possibile, ma è necessaria per portare avanti la grande missione educativa di ogni società”.

È stato realizzato il Calendario 2018 con le immagini di alcune delle tante attività che i bambini svolgono.  “Un ringraziamento – prosegue la Corallini – va alle grafiche Fioroni che gentilmente hanno provveduto alla stampa. La lettura di molte storie, la rielaborazione grafica di quadri d’autore sulla natività, la preparazione degli addobbi e del calendario dell’Avvento, la letterina a Babbo Natale, la pittura di un grande presepe stilizzato, hanno trasportato i bambini nell’atmosfera natalizia. Il momento conclusivo di questo intenso periodo è stata la tradizionale festa degli auguri vissuta insieme alle famiglie in un pomeriggio domenicale, occasione di incontro per valorizzare con semplicità ed entusiasmo il percorso svolto dai bambini. Un ringraziamento particolare anche per tutti coloro che insieme agli insegnanti condividono la fatica, la cura, gli sforzi individuali e collettivi per fare di ogni giorno una occasione di crescita, di scambio di conoscenze, di valori e di buoni esempi da offrire ai nostri bambini”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X