facebook twitter rss

Ex Fim, M5S: “Polvere sotto al tappeto,
Franchellucci getta fumo negli occhi”

PORTO SANT'ELPIDIO - I pentastellati: "Con le sue dichiarazioni, il sindaco getta esclusivamente fumo negli occhi dei cittadini in vista della prossima campagna elettorale annunciando un attesissimo inizio delle operazioni di bonifica ma che nella realtà il problema dell’inquinamento non viene risolto ma solamente spostato come la polvere sotto al tappeto"
martedì 19 dicembre 2017 - Ore 11:04
Print Friendly, PDF & Email

“Il Movimento 5 Stelle ha assistito alla conferenza dei servizi (leggi l’articolo) per decidere le sorti della bonifica sull’Ex Fim ed in particolare all’inquinamento relativo alla spiaggia, le cosiddette rocce rosse. Già in tempi non sospetti abbiamo sollevato le nostre perplessità circa le modalità di bonifica, visto che il materiale inquinato della spiaggia verrà depositato all’interno della proprietà Fim, facendo supporre che il materiale inquinato verrà parcheggiato fino a data da destinarsi.

Ad oggi le nostre perplessità hanno avuto conferma visto l’esito della conferenza dei servizi. Infatti il materiale verrà depositato all’interno dell’area senza conoscere la data di inizio per il loro trattamento.

Il sindaco esprime soddisfazione definendo questo passo straordinario perché si è ottenuta la bonifica di una parte interamente pubblica, ma nella realtà dei fatti la bonifica è assolutamente dovuta dalla proprietà.

Infine ad oggi non abbiamo notizia dei 3 milioni di euro che la proprietà dovrà mettere a garanzia dei lavori di bonifica dell’intera area inquinata, somma già dovuta sulla base all’accordo transattivo peraltro scaduta nel 2013 e che l’amministrazione Franchellucci non ha mai richiesto alla proprietà in caso di mancata bonifica, necessaria per l’inizio dei lavori. Con le sue dichiarazioni, il sindaco getta esclusivamente fumo negli occhi dei cittadini in vista della prossima campagna elettorale annunciando un attesissimo inizio delle operazioni di bonifica ma che nella realtà il problema dell’inquinamento non viene risolto ma solamente spostato come la polvere sotto al tappeto. Con le sue dichiarazioni, il sindaco getta esclusivamente fumo negli occhi de cittadini in vista della prossima campagna elettorale annunciando un attesissimo inizio delle operazioni di bonifica. Nella realtà il problema dell’inquinamento non viene risolto, ma solamente spostato come la polvere sotto al tappeto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X