facebook twitter rss

Louaa Deabes alla San Giorgio Boxing,
entro l’estate gemellaggio
con il pugilato egiziano

PORTO SAN GIORGIO - L'egiziano chairman della Louaa Boxing de Il Cairo nonché presidente della Egyptian Boxing e del Boxing del nord Africa, e dirigente del Zamalek Football Club, ha fatto visita alla palestra di pugilato di Danilo Spurio grazie a Hany Mostafa, residente in città ormai da 25 anni, che ha il figlio Shady che si allena proprio sul ring di Spurio
martedì 19 dicembre 2017 - Ore 16:05
Print Friendly, PDF & Email

L’egiziano Louaa Deabes, chairman della Louaa Boxing de Il Cairo in visita alla San Giorgio Boxing di Danilo Spurio. Nei giorni scorsi, infatti, il patron della Louaa boxing, dei professionisti, nonché presidente della Egyptian Boxing e del Boxing del nord Africa ha fatto visita alla palestra di pugilato di Danilo Spurio. Louaa è in odore di premiazione, dallo stato egiziano, come uomo sportivo dell’anno Sportivo. Il presidente è anche dirigente del Zamalek Football Club. Alla San Giorgio Boxing grazie all’italiano, di origini egiziane, Hany Mostafa, residente in città ormai da 25 anni che ha il figlio Shady che si allena proprio sul ring di Spurio. Boxing San Giorgio. Amico di Hany, Louaa è venuto a Porto San Giorgio per visitare la San Giorgio Boxing e per vedere Shady. Dalla visita ne è scaturita l’intenzione di stringere un gemellaggio, da sottoscrivere la prossima estate a Il Cairo, tra la San Giorgio boxing e la Louaa Boxing, anche questa tramite l’intermediazione di Hany Mostafa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X