facebook twitter rss

Per il recupero del cinema
Amandola si appella alla rete:
partito il crowdfunding

WEB - L'Amministrazione comunale ha raccolto l'invito dell'Anci nazionale per il cofinanziamento di progetti che riusciranno a raggiungere almeno il 50% del budget necessario
martedì 19 dicembre 2017 - Ore 17:31
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

È direttamente il sindaco Adolfo Marinangeli a rivolgersi al popolo della rete: “Amandola ha bisogno di voi”. Un video di due minuti e mezzo, quello pubblicato sulla piattaforma eppela.com, attraverso il quale il primo cittadino ha lanciato una raccolta fondi per il recupero del Cineteatro Europa, una delle tante strutture danneggiate dalle scosse e chiusa dal 26 agosto 2016.

L’Amministrazione comunale, quindi, ha raccolto l’appello dell’ANCI nazionale (LEGGI QUI) per il cofinanziamento di progetti che riusciranno a raggiungere almeno il 50% del budget necessario. “Si tratta di un punto di aggregazione dei giovani – ha rimarcato Marinangeli – che vogliamo riaprire insieme alla nostra storica scuola di teatro, danza e musica”.

“Al grande cuore degli italiani”, che tanto hanno aiutato Amandola nella fase post sisma, viene chiesto ora un aiuto finalizzato a recuperare uno spazio importante per  la comunità locale.

 

Raccolta fondi Anci per progetti post-sima attraverso il crowdfounding


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X