facebook twitter rss

Adeguamento sismico
per la scuola Santa Maria, a Pasqua
lo spostamento delle classi

MONTEGRANARO - Dal Comune: "I lavori all'interno delle strutture a San Liborio sono a buon punto e continueranno al fine di adeguare i locali alla popolazione scolastica che vi dovrà essere collocata"
mercoledì 20 dicembre 2017 - Ore 14:51
Print Friendly, PDF & Email

A seguito del contributo di 300.000 euro erogato per l’adeguamento sismico per la scuola Santa Maria (comunicato dalla Regione la scorsa settimana in merito al secondo stralcio del piano delle opere pubbliche a favore degli edifici danneggiati dal sisma), i lavori che sarebbero dovuti iniziare a gennaio subiranno uno slittamento di circa 2 mesi al fine di poter integrare il nuovo progetto a quello esistente, che inizialmente prevedeva 580.000 euro di lavori per il miglioramento sismico, l’efficentamento energetico e la certificazione anti incendio.

“Per valutare i tempi dello spostamento e i problemi legati alla viabilità nel nuovo polo scolastico di San Liborio – fanno sapere dal Comune – l’Amministrazione comunale ha incontrato i membri del Consiglio d’Istituto dell’ISC e, dopo una proficua analisi della situazione, si è pervenuti alla decisione condivisa di dilazionare lo spostamento del plesso Santa Maria durante il periodo delle vacanze pasquali.

I lavori all’interno delle strutture a San Liborio sono a buon punto e continueranno al fine di adeguare i locali alla popolazione scolastica che vi dovrà essere collocata”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X