facebook twitter rss

La Faleriense espugna
Campofilone e conquista
la vetta della classifica

PROMOZIONE - In attesa di Pedaso Basket - Il Picchio Civitanova di domani sera, la formazione di Chierici vince in esterna e aggancia il gruppetto in testa alla graduatoria del girone D di Promozione maschile a quota 12 punti. Ora si ripartirà a gennaio dopo la sosta invernale
mercoledì 20 Dicembre 2017 - Ore 15:49
Print Friendly, PDF & Email

CAMPOFILONE – Se l’appetito vien mangiando , la Faleriense Basket sembra non essere mai sazia. La compagine allenata da Giuseppe Chierici conquista la sua quinta vittoria consecutiva (sesta stagionale) e si porta in vetta alla classifica agganciando il gruppetto di testa formato da Sporting Porto Sant’Elpidio, Storm Ubique Ascoli, Amandola Basket e Il Picchio Civitanova, con quest’ultima impegnata però domani sera a Pedaso. Nel nono turno di andata del girone D del campionato di Promozione maschile, a fare le spese dell’uragano Tomassetti (23 punti) e della Faleriense è stata La Tela Campofilone di coach Claudio Tassoni. Un 51-69 figlio soprattutto dei canestri di Fermani, Rutolini e Pierantozzi da una parte e di quelli di Tomassetti, Delle Monache e Malvestiti dall’altra.

IL TABELLINO

LA TELA CAMPOFILONE 51: Fermani 15, Rutolini 11, Pierantozzi 9, Silla 5, MAroni 5, Santini 4, Pignotti 2, Tassoni 0, Ciarrocchi 0, Luciani 0, Vella 0. All. Claudio Tassoni (allenatore giocatore)

FALERIENSE BASKET 69: Tomassetti 23, Delle Monache 12, Malvestiti 10, Sebastiani Alessandro 7, Benigni 6, Sebastiani Gian Luca 5, Omizzolo 4, Orsini 2, Ciminari 0, Meconi 0, Piedimonte 0, Totò 0. All. Giuseppe Chierici

ARBITRI: Carcini di Fermo e Marinozzi di Fermo

PARZIALI: 12 – 14; 24 – 28; 37 – 50; 51 – 69

LA CRONACA

La Tela con solo Simone Ionni fuori, mentre la Faleriense alle prese con diversi indisponibili. Tuttavia un incontro senza esclusioni di colpi quello andato di scena ieri sera al Palazzetto dello Sport di Campofilone. Esito piuttosto equilibrato in avvio, con gli elpidiensi avanti grazie alle giocate di Tomassetti e Omizzolo subito caldi. I primi due periodi viaggiano in fotocopia, di fatto i parziali dicono 12-14 in entrambi i dieci minuti di gioco. Dopo l’intervallo lungo, invece, i ragazzi di Chierici piazzano un passivo più corposo, chiudendo il terzo quarto in vantaggio 37-50. L’ultimo periodo è semplicemente un botta e risposta: La Tela tenta di colmare il gap ed avvicinarsi al pareggio, ma puntualmente la Faleriense riallunga. Si chiude sul 51-69. Dopo la lunga sosta invernale, la Faleriense Basket riprenderà a giocare il 10 gennaio quando tra le mura amiche ospiterà la Union Fortitudo Grottammare, mentre La Tela Campofilone sarà attesa dalla trasferta del 5 gennaio a Civitanova.

Leonardo Nevischi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X