facebook twitter rss

“Lavoriamo per migliorare tutti i quartieri”: nuovi lavori decisi dalla Giunta Calcinaro

FERMO - Nelle prossime settimane verranno realizzate un’area ricreativa con apposito spazio per possidenti di cani nel quartiere Carcera, la riqualificazione dell’antistadio di Capodarco, un’area verde di passaggio tra via Barletta e via Trani a San Michele, una riqualificazione dell’area verde nel quartiere Salvano ed un’ulteriore area fitness in zona verde del quartiere Molini Girola
venerdì 22 dicembre 2017 - Ore 15:55
Print Friendly, PDF & Email

 

Nella seduta della Giunta Comunale dei giorni scorsi si è provveduto ad approvare una serie di lavori di riqualificazione in diversi quartieri della città, con interventi tesi a valorizzare o, in qualche caso, a creare spazi verdi attrezzati per il tempo libero, la percorribilità dolce o anche il gioco dei più giovani.

In particolare, nelle prossime settimane verranno realizzate:

– un’area ricreativa con apposito spazio per possidenti di cani tra via degli Appennini e centro sportivo COPS nel quartiere “carcera”;

– la riqualificazione dell’antistadio di Capodarco con la creazione in parte di parcheggi a servizio della zona ed in parte di area sportiva aperta al pubblico;

– un’area verde di passaggio tra via Barletta e via Trani a San Michele;

– un’estesa riqualificazione dell’area verde nel quartiere Salvano con realizzazione di un campetto polivalente ed una valorizzazione dell’area giochi anche con la presenza di zona fitness;

– un’ulteriore area fitness in zona verde del quartiere Molini Girola.

“Questi interventi – ha dichiarato il sindaco Paolo Calcinaro – si aggiungono alle varie realizzazioni e riqualificazioni di aree verdi o comunque di aggregazione già avutesi in questi ultimi due anni in molti quartieri. Stanno per partire i lavori di adeguamento del centro sociale di Caldarette Ete e la ristrutturazione dell’antica fonte di Molini: in alcuni casi tali interventi riguardano zone che da anni attendevano un segno di attenzione dell’Amministrazione Comunale. Naturalmente questi sforzi devono essere accompagnati da un diffuso senso civico nel mantenimento di quanto realizzato”.

“Questa Amministrazione comunale ha messo in atto nei confronti della città non solo grandi opere ma anche interventi significativi come questi, che migliorano la vivibilità nei quartieri cittadini con l’obiettivo di rendere sempre più armoniosa la crescita e lo sviluppo cittadini” ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici Ingrid Luciani.

“Interventi che denotano l’attenzione che rivolgiamo ai vari quartieri della città – ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Alessandro Ciarrocchi – e che sono la dimostrazione pratica dell’interazione con i residenti ed i cittadini fermani. Fra i diversi lavori deliberati anche l’area verde a San Michele fra via Barletta e via Trani che rappresenterà un’area funzionale e richiesta e l’area fitness a Molini Girola che sarà apprezzata come quella di Casabianca”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X