facebook twitter rss

Tombola di Natale in carcere,
Fermana e Poderosa vicine ai detenuti

FERMO - Concordato un incontro tra la redazione del giornale del carcere, L’Altra Chiave News, ed esponenti delle due squadre per un confronto sullo sport e l’importanza che riveste in chiave motivazionale
mercoledì 27 dicembre 2017 - Ore 15:47
Print Friendly, PDF & Email

 

Una tradizione che si rispetta, un anno dopo l’altro. Si è tenuta all’interno del carcere di Fermo la consueta tombolata di Natale, un momento molto atteso dai detenuti che trascorrono due ore in allegria, alla conquista dei premi.

Particolarmente ambiti quelli messi in palio da due realtà sportive di spicco nel territorio, la Fermana Football club e la Poderosa Pallacanestro Montegranaro. All’incontro hanno preso parte anche il team manager della squadra canarina Walter Matacotta, l’addetto stampa Ilenia di Felice, insieme con alcuni giocatori della squadra, e si è vissuto subito il clima del derby con la Sanbenedettese, dal momento che sono presenti in carcere diversi tifosi delle due squadre.

Da segnalare anche un altro momento molto gradito: la Poderosa Montegranaro Basket, nel quadro dell’iniziativa “Teddy bears toos” per donare un sorriso ad un bambino, ha donato tanti peluche per i figli dei detenuti che sono stati consegnati ai bambini durante le visite con i familiari.

Si è già concordato un incontro tra la redazione del giornale del carcere, L’Altra Chiave News, ed esponenti delle due squadre per un confronto sullo sport e l’importanza che riveste in chiave motivazionale, per chi spera in un futuro migliore.

La direttrice Eleonora Consoli ha rivolto un grazie di cuore da parte della Casa di Reclusione di Fermo, per questi gesti che danno il senso di una presenza sempre viva e attenta sul territorio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X