facebook twitter rss

Virtus Servigliano,
impegni tra Udine,
Manfredonia e Senigallia

TENNIS TAVOLO - Tornei Open sparsi per la Penisola chiamano contemporaneamente i tesserati del movimento fermano sui tavoli di gara. Tutto questo mentre splende il primo posto nel campionato regionale di Serie C2
sabato 6 gennaio 2018 - Ore 15:31
Print Friendly, PDF & Email

SERVIGLIANO – Primo posto in Serie C2, massimo campionato regionale, e tanti risultati di prestigio in vari tornei giovanili e senior. Davvero un momento magico per la Virtus tennis tavolo Servigliano.

Oggi i tesserati del club giallorosso saranno in gara in tornei Open che si svolgeranno a Udine, Manfredonia e Senigallia, a testimonianza che l’attività della Virtus ha già varcato i confini regionali. Alfonso Rigotto (testa di serie n. 5), Antonio Russo e Corrado Allegri saranno impegnati a Udine; il giovane Federico Antenucci (n. 3) sarà di scena a Manfredonia; il capitano Massimo Mosconi (n. 5) avrà l’occasione di salire sul podio a Senigallia.

“E’ per noi un onore avere tesserati protagonisti da nord a sud della penisola” commenta la società. Intanto con una cena d’inizio 2018 è stato festeggiato il primo posto in serie C2: i 4 moschettieri Federico Antenucci, Lucio Censori, Alessandro De Vecchis e Massimo Mosconi sono a punteggio pieno e vedono la strada in discesa verso la C1, specie dopo i colpacci pesanti in quel di San Marino e Senigallia, due delle pretendenti al trono. Nel corso della cena sociale, alla quale hanno partecipato anche il sindaco Marco Rotoni, Enrico Macerata (un mito del tennis tavolo con 4 scudetti e 35 titoli italiani) e Paolo Caserta (giocatore e tecnico di fama nazionale), sono stati presentati progetti di sviluppo nell’ambito sociale e del settore giovanile.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X