facebook twitter rss

”Modena e Vicenza, pagine
buie del nostro calcio”,
parola di Umberto Simoni

SERIE C - Il presidente gialloblù, in un fine settimana senza campionato, analizza temi extra calcistici prima di lanciare la volata per il ritorno sul campo, previsto sabato prossimo al Recchioni contro il SudTirol
sabato 13 gennaio 2018 - Ore 19:59
Print Friendly, PDF & Email

Umberto Simoni

FERMO – “La vicenda del Modena prima ed il caso del Vicenza poi sono da ascrivere nelle pagine nere del nostro campionato e, più ampiamente, della storia del calcio”.

Esordisce con queste parole il presidente canarino Umberto Simoni in un weekend al netto di calcio, dunque con la possibilità di analizzare temi non strettamente riconducibili alle logiche del campo.

“Ci sono alcune società che non agiscono a seconda dei mezzi economici a disposizione e compiono il passo più lungo della gamba -prosegue Simoni -, altre nelle quali si inseriscono figure che non hanno nulla a che vedere con il calcio con il rischio di portare il club alla deriva. Da parte nostra, posso affermare con certezza che abbiamo a cuore le sorti della società, della città di Fermo e dei nostri tifosi sempre pronti a sostenerci. Ciò non significa che si deve mollare la presa, tutt’altro. A queste cose penseremo eventualmente a tempo debito. Dobbiamo pensare a terminare a testa alta l’attuale torneo, indipendentemente da ciò che accadrà, mantenendo vive la concentrazione e la determinazione a partire dalla prossima partita casalinga contro il SudTirol. Da qui alla fine, ogni gara sarà una battaglia per raggiungere il nostro obiettivo, ovvero la salvezza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X