facebook twitter rss

Rapina al supermercato cinese:
un uomo di Montegranaro
arrestato, è ai domiciliari

OSIMO - Ancora ricercati i complici dell''extracomunitario domiciliato a Montegranaro. Ieri pomeriggio dopo il furto di merce del valore di 150 euro, ha minacciato il titolare del negozio che lo stava inseguendo, facendo finta, con una mano in tasca, di impugnare una pistola
sabato 13 gennaio 2018 - Ore 14:38
Print Friendly, PDF & Email

(foto d’archivio)

Convalidato l’arresto per un uomo di origine marocchina domiciliato a Montegranaro, bloccato ieri pomeriggio verso le 17 allo store cinese Iper Yi Gou di Osimo Stazione mentre tentava di fuggire, dopo aver minacciato il titolare del supermercato, con la merce sottratta dalla scansie. I suoi due complici sono riusciti a dileguarsi e sono in corso di identificazione. Stamattina, su richiesta dei termini a difesa del legale di parte, l’udienza per il processo con rito direttissimo è stata rinviata al prossimo 8 febbraio. L’uomo deve rispondere del reato di rapina impropria in concorso. Per l’uomo il giudice ha disposto come misura cautelare l’obbligo degli arresti domiciliari nel Comune di Montegranaro e a suo carico i carabinieri hanno  proposto l’applicazione del Foglio di Via Obbligatorio per anni 3 dai comuni di Camerano e Osimo, inoltrata alla Questura di Ancona.

Intanto emergono nuovi particolari della vicenda. L’extracomunitario è finito in manette ieri sera. A metà pomeriggio era stato notato dal personale del supermarket mentre fingendo di fare spesa, nascondeva sotto i propri vestiti, della merce. arrivato all’uscita, l’uomo ha cercato di eludere il controllo da parte della cassiera e alla richiesta di fermarsi, si è dato alla fuga divincolandosi con violenza spintonando gli addetti al controllo che gli avevano ostruito l’uscita, facendoli cadere rovinosamente a terra ma riuscendo a scappare. Il marocchino, mentre fuggiva, ha minacciato il responsabile dell’esercizio commerciale che lo stava inseguendo, facendo finta, con una mano in tasca, di impugnare una pistola. Poco dopo è individuato, inseguito e ammanettato dalla pattuglia dei carabinieri di Camerano giunta sul posto. A seguito di perquisizione personale, è stata rinvenuta tutta la merce trafugata del valore di 150 euro circa, consistente in alcuni articoli per la cura della persona (creme, profumi e saponeria) immediatamente restituita al responsabile del negozio. Subito dopo l’arresto l’uomo era stato accompagnato in custodia cautelare nel carcere di Montacuto di Ancona.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X