facebook twitter rss

Anche il secondo round va alla TiEmme,
che fa suo il derby in casa della Victoria

SERIE D - Replicato l'esito della stracittadina disputata nel girone di andata. La palla a spicchi del Girfalco nei confronti diretti di stagione è ad appannaggio del quintetto di coach Marilungo
domenica 21 gennaio 2018 - Ore 14:54
Print Friendly, PDF & Email

La gioia della TiEmme negli spogliatoi al termine della stracittadina

FERMO – Ci sono partite la cui vittoria vale quasi più di un campionato. La netta affermazione della TiEmme sulla Victoria è sicuramente una di queste perché quando si scontrano le squadre della stessa città il pubblico presente che incita i propri beniamini non può essere deluso. Gli sberleffi e gli sfottò del giorno dopo risulterebbero troppo amari. Per la seconda volta in questo campionato la TiEmme esulta al termine del derby imponendosi anche nel campo avverso della palestra di via Leti, campo casalingo per la Victoria.

IL TABELLINO

VICTORIA FERMO 63: Raccichini, Verdecchia 6, Mancini (cap.) 6, Del Buono 3, D’Onofrio, Menghini, Marota 3, Meconi 18, Scocco 2, Bernard 13, Ricci 7, Belleggia 6. All. Marcaccio

TIEMME BASKET FERMO 72: Venditti (cap.) 9, Poggi, Mezzabotta, Tortolini 10, Amelio 11, Santini 2, Cingolani 6, Luciani 3, Antinori 13, Sabbatini, Cardarelli 18. All. Marilungo

PARZIALI: 17 – 19; 38 – 36; 46 – 57

LA CRONACA

Una partita nella prima metà difficile per la TiEmme che la posizione in classifica e la vittoria nel girone di andata la rendevano favorita. Scende in campo una squadra troppo tesa, contratta, e i tre falli fischiati a Venditti nel giro di pochi minuti non aiutano certo a farla rilassare. La TiEmme soffre soprattutto i tiri da tre della Victoria, spesso a segno, e le incursioni di Bernard sotto canestro. Tortolini, Cardarelli e Amelio (con tre bombe a referto e tutte nel primo tempo) riescono comunque a domare la partita terminando il secondo quarto in sostanziale parità.

È nel terzo quarto che Antinori e Venditti (che uscirà per cinque falli solo negli ultimi minuti di gara) prendono in mano la squadra e la lanciano verso la “victoria”. Antinori realizza 10 dei suoi 13 punti totali nel terzo quarto e Venditti tutti i suoi 9 punti nel secondo tempo. Molto più determinati e concentrati i ragazzi di Marco Marilungo non temono più i tiri del sempre ottimo Meconi e compagni e portano i tifosi ad esultare quando la sirena finale dichiara i vinti e vincitori.

Il primo traguardo della stagione, dominare nei derby cittadini, è stato raggiunto con grande soddisfazione. Ora c’è l’altro obiettivo, quello della classifica che continua a vedere la TiEmme sempre al secondo posto, con una condizione di forma che lascia ben sperare per il futuro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page
Caricamento..


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X