facebook twitter rss

Mercato Fermana, in entrata
Nicola Camilloni e Vittorio Favo

SERIE C - Rispettivamente terzino destro e centrocampista centrale, i due, classe 1997, provengono dal Fano e compenseranno nel numero le risoluzioni di Udoh e Gasperi, tornati alle società di appartenenza Juventus e Cesena. Zufferli il fischietto della gara esterna in programma sabato contro il Mestre
martedì 23 Gennaio 2018 - Ore 15:29
Print Friendly, PDF & Email

Nicola Camilloni e Vittorio Favo

FERMO – La Fermana comunica l’ingaggio dei calciatori Nicola Camilloni a titolo temporaneo con diritto di riscatto e Vittorio Favo a titolo definitivo, entrambi provenienti dal Fano.

Una trafila tutta granata per Camilloni, terzino destro classe ’97, con la cui maglia ha collezionato ben 25 presenze e contribuito alla promozione delle aquile in Terza Serie nella stagione sportiva 2016/17. Per lui la casacca numero 3.

“Sono un terzino destro a cui piace dare man forte sia nella fase offensiva che difensiva. Ho scelto Fermo perché è una bella città, con una bella piazza e sono pronto a fare bene insieme ai miei compagni. Un messaggio ai tifosi? Li invito a venire allo stadio come sempre fatto sinora per supportarci al fine di raggiungere il prima possibile l’obiettivo salvezza”.

Nato 21 anni fa in quel di Napoli, il centrocampista Vittorio Favo, figlio d’arte di mister Massimiliano, è frutto del vivaio del Fano, squadra con la quale ha debuttato nel 2013/14 in serie D per poi proseguire il suo percorso in Serie C, durante il quale ha raggiunto 72 presenze e messo a segno 3 reti. Il numero di maglia scelto da Favo è il 23.

“Fermo è una piazza che mi è sempre piaciuta molto e sono rimasto impressionato dallo stad‏io e dalla curva. Ero propenso a venir qui dal momento che conosco molti elementi tra i quali Ginestra, Clemente, Cremona e Iotti. Per cambiare squadra a metà anno la scelta di un gruppo dove potevo integrarmi meglio è stata fondamentale. Sono un centrocampista a cui piace impostare il gioco e rendersi utile alla squadra in fase di non possesso. Garantisco ai tifosi il massimo impegno da qui alla fine e potranno star sicuri che darò tutto per questi colori”.

Gasperi e King Udoh

Nel mentre si registra anche la risoluzione consensuale della cessione temporanea dei calciatori King Paul Akpan Udoh e Mattia Gasperi, anche loro classe ’97, che faranno ritorno nelle società di appartenenza, rispettivamente Juventus e Cesena.
La società ringrazia Udoh e Gasperi per il lavoro sin qui svolto augurando loro le migliori fortune personali e professionali.

Dalle operazioni di mercato al prossimo impegno di calendario. Sarà il signor Luca Zufferli della sezione di Udine l’arbitro di Mestre – Fermana, match della quarta giornata di ritorno in programma sabato 27 gennaio alle ore 14.30 allo stadio Pier Giovanni Mecchia di Portogruaro. Gli assistenti saranno il Lorenzo Poma della sezione di Trapani ed Amir Salama della sezione di Ostia Lido.

Due i precedenti con entrambe le formazioni sfidanti. Con gli arancioneri il primo incontro risale al 20 marzo 2016 in occasione del derby Mestre – Venezia terminato 2 – 2 (Serie D, Girone C). Il secondo, invece, in Triestina – Mestre del 23 agosto 2017 (Coppa Italia Serie C), finita con un poker in favore degli alabardati.

Due incroci, invece, entrambi in Serie D, tra il fischietto friulano e i canarini. Il primo in occasione di Fermana – Celano del 23 febbraio 2014 (1 – 1); il secondo, invece, in San Nicolò – Fermana del 20 settembre 2015 (1 – 2, a segno per i gialloblù Degano e Misin).

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X