fbpx
facebook twitter rss

A14 chiusa due notti per lavori
nel tratto Pedaso-Grottammare

PEDASO - I lavori di manutenzione determineranno la chiusura in entrambi i sensi di direzione. Consigliata l'Adriatica come percorso alternativo
venerdì 26 Gennaio 2018 - Ore 15:36
Print Friendly, PDF & Email

Autostrada chiusa per due notti consecutive nel tratto Pedaso-Grottammare. Lo comunica la società che gestisce il tratto annunciando il blocco della circolazione in entrambi i sensi di marcia per due notti consecutive (sabato e domenica) con orario 22-06 sia verso Pescara/Bari sia in direzione di Ancona/Bologna, per lavori di manutenzione.
Saranno contestualmente chiuse le aree di servizio ‘Piceno ovest’ e ‘Piceno est’, situate nel tratto chiuso. In alternativa si consigliano i seguenti itinerari:
-in direzione di Pescara/Bari, dopo essere usciti obbligatoriamente alla stazione di Pedaso, immettersi sulla SS16 adriatica in direzione di Pescara e seguire le indicazioni per A14 Ancona-Pescara, con rientro sulla A14 alla stazione autostradale di Grottammare, per proseguire in direzione di Pescara/Bari;
-in direzione di Ancona/Bologna, dopo essere usciti obbligatoriamente alla stazione di Grottammare, immettersi sulla SS16 adriatica in direzione di Ancona e seguire le indicazioni per A14 Ancona-Pescara, con rientro sulla A14 alla stazione autostradale di Pedaso, per proseguire in direzione di Ancona/Bologna.
Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i collegamenti “My Way” in onda sul canale 501 Sky Meteo24; sulla App My Way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Apple; su Sky TG24 HD (canali 100 e 500 di Sky) e su Sky TG24, disponibile al canale 50 del digitale terrestre. Sul sito autostrade.it, su RTL 102.5, su Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il call center Autostrade al numero 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X