facebook twitter rss

Affidati i lavori per il muro
di palazzo Bartolucci,
sarà recuperato anche il giardino

SANT’ELPIDIO A MARE – Il sindaco Terrenzi: "Si tratta di un intervento importante che permetterà di ripristinare la fruibilità di un polmone verde in centro storico ma anche di riaprire via Fontanelle oramai chiusa da parecchio tempo"
sabato 27 gennaio 2018 - Ore 13:26
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Rinnovato l’accordo tra l’Amministrazione Comunale e l’Istituto Suore della Riparazione in relazione all’uso dei giardini Bartolucci per i prossimi 15 anni, il passo successivo è stato quello dell’affidamento dei lavori alla ditta che si occuperà del muro che venne puntellato all’indomani delle forti piogge che si verificarono all’inizio del dicembre 2013. All’epoca, i violenti eventi meteorici che si abbatterono sul territorio provocarono quello che tecnicamente è definito lo “spanciamento” del muro di sostegno in mattoni del parco. Una situazione che ha messo a rischio la stabilità della struttura stessa che venne, per questo, puntellata.

Ora, con l’accordo di recente rinnovato, partirà a breve un duplice intervento. “La prossima settimana inizieranno i lavori e la ditta affidataria provvederà al consolidamento e alla messa in sicurezza del muro di sostegno tra via Fontanelle e i giardini Bartolucci – dice l’Assessore ai Lavori Pubblici, Mirco Romanelli – per poi passare alla seconda fase che è quella della sistemazione dello spazio verde con le adeguate potature e sistemazioni dei vialetti nonché con l’istallazione di nuovi giochi che torneranno a servizio dei cittadini e delle famiglie elpidiensi. Si tratta di un intervento importante che permetterà di ripristinare la fruibilità di un polmone verde in centro storico ma anche di riaprire via Fontanelle oramai chiusa da parecchio tempo”.

L’intervento comporta una spesa di 65.000,00 euro.

“Obiettivo dei lavori – aggiunge il Sindaco Terrenzi – è anche quello di fare in modo che Strada Fontanelle torni ad essere agevolmente fruibile. Ringrazio i cittadini per la pazienza che hanno avuto in tutto questo periodo di chiusura e per quella che avranno durante l’allestimento del cantiere: a lavori ultimati sarà recuperato un sito molto caro alla nostra Città. Ne varrà la pena”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..


1 commento

  1. 1
    Mirella Biancucci il 27 gennaio 2018 alle 13:12

    Finalmente!!!!

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X