facebook twitter rss

Mercato prof, ultimi colpi:
alla Fermana approdano
Giorgio Capece e Matteo Rossetti

SERIE C - Scambi sull'asse con la Juve Stabia: dalle "vespe" gialloblù arriva il centrocampista centrale nato a Fermo nel 1992, in Campania scende invece un altro mediano, Federico Franchini, che lascia così la truppa di Flavio Destro. Per il reparto centrale c'è inoltre l'ingaggio della mezz'ala del 1998, via Alessandria, Matteo Rossetti
mercoledì 31 Gen 2018 - Ore 18:37
Print Friendly, PDF & Email

Il centrocampista centrale Giorgio Capece

FERMO – La Fermana comunica l’arrivo, a titolo definitivo, in casacca gialloblù del centrocampista Giorgio Capece dalla Juve Stabia.

Nato a Fermo il 5 marzo 1992, il centrale, 1.83m per 75 Kg vanta un palmares tutto professionistico: dalle giovanili con l’Ascoli, squadra con la quale ha esordito in B sotto la guida di Fabrizio Castori nella stagione sportiva 2011/12, poi Virtus Lanciano (C1), di nuovo Ascoli (B e C1) e, a seguire, Spal, Arezzo, Cosenza e Juve Stabia (C), per un totale di 175 presenze e 4 centri realizzati.

La società rende inoltre noto che nelle fila delle “vespe” gialloblù approderà il centrocampista, leva del 1994, Federico Franchini. La compagine gialloblù ringrazia il calciatore per la professionalità e l’impegno profusi in questa parte di stagione, augurandogli le migliori fortune personali e calcistiche.

La mezz’ala del 1998, Matteo Rossetti

Negli ultimi istanti di trattative ecco poi un’altra pedina per il reparto mediano: Matteo Rossetti, scuola Torino, proveniente dall’Alessandria.

Il centrocampista nato nel 1998 originario di Saluzzo, 1.92 m per 84 kg, a seguito dell’ottima stagione disputata con la Primavera del Torino (20 presenze, 4 reti) nel ruolo di mezz’ala, ha disputato la prima parte di stagione con i grigi dell‘Alessandria.

“Avevo bisogno di nuovi stimoli e Fermo per me rappresenta una grande sfida – dichiara l’interessato -. Spero di trovare spazio e dare una mano alla squadra per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società. Posso giocare sia mezz’ala in un centrocampo a 3 o interno sinistro in un centrocampo a 2. Non vedo l’ora di vestire questa maglia, di giocare, dimostrare il mio valore ed aiutare la squadra a vincere”.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X