facebook twitter rss

Emergenze e attività del Comune, aggiornato il sistema di allertamento Nowtice

SANT’ELPIDIO A MARE - Dal momento dell’attivazione del servizio al 31 dicembre 2017 si sono registrati 824 iscritti per il canale protezione civile, 749 per la viabilità e 806 per gli eventi. I cittadini registrati al portale sono 197
giovedì 1 febbraio 2018 - Ore 13:44
Print Friendly, PDF & Email

Il sindaco Alessio Terrenzi

E’ stato aggiornato nella giornata di oggi il sistema “Nowtice” di allertamento pubblico verso la cittadinanza. Sono state apportate delle modifiche migliorative al sistema che permettono di perfezionare il servizio e gestire in modo più snello il sistema di allertamento. Si tratta di un sistema informatizzato operativo nel comune elpidiense dal novembre del 2015 e che consente d’inviare in pochissimi secondi una grande mole di messaggi email, sms ed avvisi su smartphone, in grado di raggiungere i cittadini in modo molto più rapido ed efficace, rispetto alle comunicazioni tradizionali.

“Il sistema viene impiegato sia nel caso di emergenze gravi, come alluvioni o terremoti, che in occasione di attività ordinarie della vita del Comune – dice in merito il Sindaco, Alessio Terrenzi – e rispetto a quanto avuto sino ad ora è stato attivato un nuovo canale nel quale confluiranno tutte le comunicazioni generiche che effettua il Comune alla cittadinanza come, ad esempio, eventuali variazioni dell’orario di apertura degli uffici, farmacie di turno etc. Si tratta di un canale dedicato a tutte quelle comunicazioni di servizio che non rientrano nei tre canali già attivi: viabilità, eventi e protezione civile. In particolare, ricordo che il canale protezione civile viene utilizzato per comunicazioni inerenti eventuali emergenze”.

L’aggiornamento del sistema non richiede una nuova iscrizione da parte degli utenti che, però, dovranno attivare il nuovo canale perché, di fatto, si tratta di un servizio aggiuntivo.

“Ricordo che si tratta di un servizio completamente gratuito che comprende un’App per smartphone chiamata FlagMii, disponibile per iPhone, Android e Windows Phone – aggiunge il sindaco Terrenzi – e l’App FlagMii, così come è sempre stato, continuerà ad essere gratuita e disponibile su tutti i principali store (Android, Apple e Microsoft). E’ da oggi anche possibile registrarsi sul nuovo “Portale degli allertamenti pubblici” (https://publicalerts.nowtice.it) per ricevere anche via Email, SMS o chiamata vocale tutte le informazioni pubblicate dal Comune”.

Dal momento dell’attivazione del servizio al 31 dicembre 2017 si sono registrati 824 iscritti per il canale protezione civile, 749 per la viabilità e 806 per gli eventi. I cittadini registrati al portale sono 197.

“E’ già un buon risultato ma l’obiettivo è quello di riuscire a raggiungere il maggior numero di possibile per cui invito chi non l’avesse ancora fatto di iscriversi e far iscrivere i propri conoscenti ai canali FlagMii di interesse e di registrarsi sul “Portale degli allertamenti pubblici” di nowtice (https://publicalerts.nowtice.it) – conclude – per poter avere in tempo reale tutte le comunicazioni che arrivano dal Comune”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X