facebook twitter rss

Da Pamela all’immigrazione
i pesanti interrogativi di Cangini (Fi):
“Quel folle criminale avrebbe sparato se…?”

MACERATA - Il candidato capolista Fi al Senato: "Quel folle criminale ha disonorato il tricolore. Se Macerata non fosse tra i Comuni italiani con la più alta percentuale di immigrati rispetto ai residenti e se un nigeriano senza permesso di soggiorno non fosse stato lasciato libero di fare a pezzi una 18enne, l’esaltato avrebbe messo mano alla pistola?"
sabato 3 Febbraio 2018 - Ore 21:28
Print Friendly, PDF & Email

Andrea Cangini

Sul drammatico fatto di sangue avvenuto questa mattina a Macerata, dove il giovane Luca Traini ha aperto il fuoco contro diverse persone di origini africane (leggi l’articolo), interviene anche il capolista al Senato per Forza Italia, collegio plurinominale, Andrea Cangini, fino a pochi giorni fa, prima della candidatura, direttore del Resto del Carlino, Quotidiano nazionale. E la sua è una condanna con una dura retrospettiva:

 “Un esaltato, un frustrato, un assassino. Un folle criminale che ha disonorato il Tricolore di cui si è inopinatamente ammantato. Lo sparatore di Macerata – scrive in una nota Andrea Cangini – non ha alcuna giustificazione, ovviamente. Ma se Macerata non fosse tra i Comuni italiani con la più alta percentuale di immigrati rispetto alla popolazione residente e se un nigeriano senza permesso di soggiorno non fosse stato lasciato libero di fare a pezzi una ragazza di appena 18 anni, l’esaltato avrebbe messo mano alla pistola?”

Terrore a Macerata spara da un’auto contro gli immigrati, sei feriti PRESO IL FOLLE: E’ UN ITALIANO IL VIDEO


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..


2 commenti

  1. 1
    Fabrizio Cimadamore il 3 Febbraio 2018 alle 20:53

    Ma che ha detto? Era meglio Ceroni!

  2. 2
    Tiburtini Guido il 4 Febbraio 2018 alle 8:15

    Ma se esistesse un esame per candidarsi pensi che lo avresti superato.

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X