facebook twitter rss

Una mattinata 5 Stelle a Porto Sant’Elpidio: “Tra la gente al mercato per illustrare il programma”

PORTO SANT'ELPIDIO - Nel corso dell'incontro con la stampa al bar La Vergara sono stati illustrati i 20 punti salienti del programma: " Siamo l'unica speranza rimasta"
mercoledì 7 Febbraio 2018 - Ore 18:22
Print Friendly, PDF & Email

Semplificare la macchina della burocrazia, istituire il reddito di cittadinanza, eliminazione delle leggi inutili, il tutto garantendo una presenza costante suoi territori. E’ questa la ricetta dei candidati marchigiani del Movimento 5 Stelle che oggi sono stati protagonisti di una mattinata a Porto Sant’Elpidio. Prima l’incontro presso il bar la Vergara per poi proseguire faccia a faccia con i cittadini al mercato elpidiense.

Erano presenti i due consiglieri comunali Marco Fioschini e Massimo Spina. Insieme a loro Giorgio Fede candidato al collegio uninominale Marche 3 del Senato. E ancora la capolista al proporzionale nel collegio delle Marche Sud alla Camera Rachele Silvestri. Sempre per il listino proporzionale alla Camera c’erano  Ercole Matalucci di Ascoli (quaerta posizione) e la fermana Elena Andrenacci (terza posizione).

Movimento che ha spiegato come la composizione delle liste sia stata curata con la massima attenzione proponendo figure che: “Si sono impegnate in maniera attiva per il territorio negli ultimi anni. Oltre a loro anche figure nuove scelte per le qualità professionali e per il contributo che possono dare”. Giorgio Fede ha voluto sottolineare come: “Tutti noi siamo candidati provenienti dal territorio senza essere stati paracadutati da chissà dove. Vogliamo rappresentare la nostra casa ovvero le Marche”

Un programma strutturato su venti punti che spaziano dalla sanità alla tutela del Made in Italy e ancora: “Turismo, immigrazione e sicurezza – spiega Marco  Fioschini –  di particolare importanza sarà l’evento dell’11 febbraio alla Croce Verde alle 21  per la presentazione dei candidati e del programma elettorale alla città”.

Andrenacci che ha parlato anche del nuovo ospedale di Fermo ribadendo l’importanza non tanto del nuovo stabile quanto dell’effettiva presenza di posti letto mirati a rispondere alle esigenze dei cittadini-

Obiettivi comuni:  migliorare la qualità della vita dagli italiani, da qui l’introduzione del reddito e della pensione di cittadinanza, la lotta alla corruzione, l’abolizione di oltre 400 leggi inutili partendo dalla legge Fornero, lo sviluppo di un’economia sostenibile , una regolamentazione che blocchi le speculazioni in merito all’immigrazione e tanto altro.  Dopo la conferenza stampa tappa al mercato della Faleriense per incontrare i cittadini e spiegare il programma: “Il Movimento 5 Stelle è l’unica speranza rimasta”


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X