fbpx
facebook twitter rss

Coppa Marche femminile,
il Palazzurra al centro della logistica

VOLLEY - Il Ciu Ciu Offida ha la meglio sulla Beauty Effect Polverigi, ma il Fermano è protagonista della cronaca con la struttura di gioco, presto sede quale centro di aggiornamento e qualificazione tecnica giovanile riconosciuta a livello federale. La soddisfazione delle istituzioni civiche e sportive coinvolte
Print Friendly, PDF & Email

SANT’ELPIDIO A MARE – Il Palazzurra di Casette d’Ete ha ospitato, ieri sera, la semifinale di Coppa Marche Femminile. In campo si sono sfidate Ciu Ciu Club Offida Volley e Beauty Effect di Polverigi: a passare il turno sono state le ragazze di Offida che, dopo un avvio piuttosto equilibrato (primo set aggiudicato per 30 a 28) si sono imposte sulle avversarie per tre set a zero.

“Per noi si è trattato di un importante riconoscimento – dice il presidente della Emmont Volley, Marco Fabi, società che gestisce la struttura – e che rientra nell’ambito del percorso avviato per fare in modo che Sant’Elpidio a Mare possa diventare un centro di aggiornamento e qualificazione tecnica giovanile nonché sede di eventi pallavolistici nazionali. Stiamo compiendo degli importanti passi verso un obiettivo così ambizioso e non possiamo che esserne soddisfatti”.

“Il nostro territorio viene enormemente valorizzato da riconoscimenti di questo tipo – dice il sindaco, Alessio Terrenzi – ed a deporre a favore della scelta della Federazione Italiana di Pallavoro nel compiere scelte che vanno in tale direzione è stata, senza dubbio, l’attività portata avanti dalla Emmont nel territorio nonché la disponibilità di ottime strutture sia in termini logistici che di accoglienza”.

“Questa amministrazione comunale ha sempre avuto una precisa visione dello sport quale strumento privilegiato di crescita fisica e personale dei più giovani – aggiunge l’assessore allo Sport Matteo Verdecchia – e volta a favorire la pratica sportiva in ogni sua forma. Ringrazio la Emmont Volley per il gran lavoro che sta portando avanti, con tante atlete ed atleti coinvolti e iniziative che sono di richiamo non solo locale”.

 

Fotogallery


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X