facebook twitter rss

Sicurezza, Balestrieri e Famiglini: “Manifestazione in centro per riflettere sull’escalation di criminalità”

PORTO SANT'ELPIDIO - "Torniamo dunque a ribadire come un rafforzamento di tutte le forze dell’ordine (pattugliamento H24) ed una maggiore illuminazione in molti punti della città sia necessario e doveroso"
Print Friendly, PDF & Email

“Una seria riflessione è quanto crediamo debba seriamente fare il sindaco Nazareno Franchellucci quale ufficiale di Governo e chiamato pertanto allo svolgimento, in materia di pubblica sicurezza, delle funzioni affidategli dalla legge nonché alla vigilanza su quanto interessi la sicurezza e l’ordine pubblico”. Così i due capigruppo elpidiensi di Fratelli d’Italia e Lega Andrea Balestrieri e Giorgio Famiglini annunciano per sabato prossimo una manifestazione per accendere i riflettori sull’emergenza sicurezza.

“Una manifestazione importante e sentita dalla città e dalla cittadinanza come quella di sabato 17 febbraio in piazzale Marconi dalle ore 17 in poi, (piazzale adiacente il Palazzo Municipale) – spiegano Balestrieri e Famiglini –  necessita di una lunga e seria riflessione alla luce della escalation di atti criminali che stanno accadendo quotidianamente e costantemente nella nostra città. Invece di restare in silenzio su quanto sta succedendo, chiediamo al Sindaco come intenderà procedere affinché simili accadimenti, unitamente agli altri fatti di cronaca che quasi quotidianamente accadono nella nostra Città, non si verifichino più. La sua “ricetta” di sicurezza qual è? I cittadini chiedono controllo e sicurezza. I cittadini chiedono risposte. Noi a loro rispondiamo. Ma voi state attualmente governando. Torniamo dunque a ribadire come un rafforzamento di tutte le forze dell’ordine (pattugliamento H24) ed una maggiore illuminazione in molti punti della Città sia necessario e doveroso per Porto Sant’ Elpidio e per la serenità dei nostri cittadini. Contrastare criminalità e degrado significa dare un forte segnale a tutto ciò; è di questo che la nostra città ha bisogno in modo incisivo”.

I due esponenti di centro destra aggiungono: “Infine, bisogna seriamente intervenire a livello sociale, individuale e familiare con politiche sulla famiglia puntualmente mirate; sia Fratelli d’ Italia che la Lega hanno più volte chiesto che le istituzioni tocchino con mano la nostra situazione attuale per poter agire nel migliore dei modi. Ad oggi abbiamo solo sentito una serie di numeri che ci dicono che i reati sono in calo. Noi vogliamo i fatti. Intenderà occuparsene anche l’assessore alla sicurezza che non abbiamo mai sentito spendere una parola a riguardo? I cittadini chiedono controllo e sicurezza. I cittadini chiedono risposte. Noi a loro rispondiamo con i fatti.
Ringraziamo le classi dirigenti dei nostri partiti per il supporto nella programmazione di questa manifestazione che dovrà dare un chiaro segnale che ormai tutti noi abbiamo paura”.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X