facebook twitter rss

Serie C2, la panoramica
della ventesima giornata

CALCIO A 5 -Tutto invariato al comando delle operazioni con la vittoria della capolista Nuova Juventina e della principale inseguitrice Real Sangiorgio. Pareggia in casa del fanalino di coda il Futsal Monturano, ed il presidente Mariano Pierbattista non le manda a dire ai suoi. Importanti successi in ottica salvezza per Futsal Campiglione e Futsal Silenzi
Print Friendly, PDF & Email

Il terzo tempo tra Nuova Juventina ed Amici 84

MONTEGRANARO – Non tradisce le attese della vigilia la capolista Nuova Juventina, nella serata di ieri ad ospitare per averne ragione gli Amici 84 in una partita maschia e spigolosa, risolta a proprio favore dai tipici buoni spunti dei solisti verengrensi ben incastonati nel rodato telaio di gioco predisposto funzionalmente da mister Simone Brasili. Le triplette di Favetti e Testella, più la doppietta di Cassaro ed il marchio di Palmieri hanno dunque portato a maturazione il definitivo 9 – 2. Vittoria, esterna, anche per la principale antagonista alla vetta Real Sangiorgio. Il quintetto del tecnico Federico Vecchiola espugna così il fondo di gioco del Real Ancaria per 1 – 3 grazie ai sigilli di Catalini ( doppietta ) e De Ruggiero. 

Torna invece a casa con un solo punto il Futsal Monturano, che muove la classifica con il 3 – 3 maturato al triplice fischio in casa del fanalino di coda Futsal Vire. Valgono così a poco la rete di Smerilli e la doppia marcatura di Zampetti. “Con tutto il rispetto per l’ultima della classifica, queste cose succedono quando pensi di aver vinto senza giocare come si deve sino in fondo – tuona il presidente del sodalizio monturanese Mariano Pierbattista, che prosegue -. Il nostro principale obiettivo era la salvezza, non vorrei dunque che la truppa si stia rilassando in considerazione del fatto che, a conti fatti, ci siamo con la permanenza in categoria. Vedere la squadra come in quest’ultimo periodo non è però nei programmi: stavamo facendo bene e, se cammin facendo ci siamo accorti che possiamo ambire a qualcosa di più, non vedo perché si debba gettare al vento una prima parte di campionato ben disputata, con il rischio di rendere del tutto anonima la seconda fase di torneo. Pretendo una netta inversione di tendenza”.

Importanti vittorie per le restanti compagini della provincia impegnate a mantenere propria la Serie C2. Il Futsal Campiglione batte dunque per 7 – 6 all’interno delle mura amiche l’Eagles Pagliare grazie ai centri di Moro, Trapasso, El Alji, Fabiani ed il pregievole tris di Belleggia. Successo perciò anche per quanto riguarda la gara domestica del Futsal Silenzi, ad imporsi per 8 – 5 sull’Invicta Futsal Macerata con i gol degli incontenibili Amadio ed Arbusti, rispettivamente autori di un poker e di una tripletta al quale si è aggiunta la firma di Gallo.

 

C L A S S I F I C A

Forte del rinnovato successo all’interno della palestra di San Liborio, la Nuova Juventina continua a marciare al vertice della graduatoria con 48 punti, seguita dalla vice capolista Real Sangiorgio a mantenere così le distanze invariate ( due lunghezze ) a quota 46. Agguanta l’ultima piazza all’interno della griglia degli spareggi promozione il Futsal Monturano, ora a 37 gettoni. Sul fondo, colpo di reni del Futsal Campiglione che infila la testa appena fuori dai playout grazie ai rinnovati 23 punti. Una distanza appena sotto, dunque a 22, ecco il Futsal Silenzi ad occupare il primo gradino delle sabbie mobili di classifica.

Paolo Gaudenzi

 

Fotogallery

 

Sequenze di Nuova Juventina – Amici 84


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X