facebook twitter rss

San Liborio e il nuovo parco urbano
attrezzato: terzo polo sportivo
per Montegranaro

LAVORI PUBBLICI - Approvato il progetto di fattibilità tecnico economica. Le parole del sindaco Ediana Mancini e degli assessori Endrio Ubaldi e Aronne Perugini. Lavori al via entro l'estate
Print Friendly, PDF & Email

La Giunta comunale ha deliberato in data 19 febbraio l’approvazione del progetto di fattibilità tecnico economica – preliminare, riguardante il nuovo impianto sportivo in località San Liborio (ex lottizzazione Rossi) e la sistemazione dell’area verde esterna.

“Questo parco urbano attrezzato rappresenta la realizzazione di un punto essenziale del programma elettorale – rimarca il Sindaco Ediana Mancini – vale a dire offrire al quartiere San Liborio, negli ultimi anni fortemente penalizzato, un luogo importante di aggregazione creando quello che sarà il terzo polo sportivo della città. Spazi interni ed esterni, che saranno fruibili tutti i mesi dell’anno da sportivi, famiglie, bambini e anziani. Dopo il piccolo giardino nella zona in via della Repubblica, i cui lavori inizieranno nei prossimi giorni, questo sarà senz’altro il fiore all’occhiello del quartiere”.

“Si tratta di un’opera pubblica attesa da tanto tempo – dichiara il Vice Sindaco e Assessore allo Sport Endrio Ubaldi – che va a completare l’offerta sportiva ai cittadini e alle società di Montegranaro. L’uso prevalente per quanto riguarda la struttura polifunzionale sarà per il calcio a 5 con misure regolamentari fino alla serie B e per lo svolgimento della pratica sportiva del basket a livello giovanile e per i campionati minori. Molto importante sarà la sistemazione dell’area esterna, dove vi sarà un campo di beach volley, utilizzabile anche per il beach tennis, discipline molto in voga negli ultimi anni, unitamente ad un campo per il mini basket, a giochi ed attrezzature, ed alla piantumazione e arredo i cui lavori saranno seguiti dall’Assessore all’Ambiente Roberto Basso. È uno sforzo economico notevole e di questo ringrazio il Sindaco ed i colleghi per la sensibilità dimostrata ancora una volta, nei confronti dei giovani e delle attività sportive montegranaresi”.

“Dopo un primo studio di fattibilità dell’intervento ed un’approfondita verifica geologica dell’area – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Aronne Perugini – l’Amministrazione comunale ha ritenuto di incrementare l’entità delle opere e la stabilità delle stesse, arrivando ad un importo complessivo di 700.000 euro. Per quanto concerne la fruibilità dell’area, nel progetto è previsto anche lo sfruttamento dei parcheggi esistenti nella lottizzazione e posti immediatamente a monte dell’area, mediante la realizzazione di un attraversamento pedonale ed una scalinata di collegamento. In merito al crono programma, nel mese di marzo verrà contratto il mutuo per dare il via ai lavori entro l’estate. L’obiettivo è quello di completare il tutto entro Natale o al massimo entro i primi mesi del 2019”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X