fbpx
facebook twitter rss

U14, Fermo regola
in casa l’Amandola

BASKET - Sfida sempre in pugno ai ragazzi fermani, ad imporre il successo sulle 5 Fonti con 40 punti di vantaggio
Print Friendly, PDF & Email

FERMO – Risolta ieri pomeriggio con 40 punti di differenza la pratica Amandola per l’U14 del Basket Fermo presso la palestra di via Leti. Due punti in classifica che proiettano le sorti del girone C all’ultima giornata della regolar season quando le squadre di Fermo e Pedaso, appollaiate a pari merito al secondo posto, si affronteranno in quel di Pedaso per decidere chi delle due accompagnerà Macerata nella seconda fase del campionato regionale.

IL TABELLINO

FERMO BASKET 69: Tofoni 8, Fabiani, Alessandrini 2, Sollini 18, Marinangeli 4, Sandroni 13, Paniccià 4, Quinzi 12, Pelati (cap.) 6, Peroli, Maistrini 2. All. Marilungo

5 FONTI AMANDOLA 28: Alessandrini 2, Pochini, Marini 6, Isidori, Caringella (cap.) 2, Vitari, Cerigioli, Morroni 2, Caucci 4, Squarcia 12. All. Valleriani

PARZIALI: 17 – 4; 32 – 9; 54 – 14

LA CRONACA

La partita non ha offerto grandi emozioni. La differenza tecnica tra le due formazioni vista nella partita di andata è stata confermata nel ritorno. A dire il vero una maturazione dei ragazzi di Amandola è stata notata da molti, con qualche spunto atletico interessante. Ma ieri pomeriggio il Basket Fermo non ha concesso nulla, mostrando sin dalle prime battute quella supremazia in campo necessaria a togliere ogni velleità all’avversario.

Tutto pronto, quindi, per la prossima settimana, nella partita più importante del campionato, almeno fin ora. Una sfida, quella con la Pallacanestro Pedaso La Tela, che vede comunque il Basket Fermo già vincitore nel girone di andata con 10 punti di differenza ma che non può, certamente, cullarsi del vantaggio ma puntare ad una vittoria che confermerebbe sul campo il meritato secondo posto e la qualifica alla seconda fase del campionato.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


X