facebook twitter rss

Una grossa frana provoca la rottura della condotta principale del gas, Amandola resta senza metano

MALTEMPO - La frana si è verificata tra Force e Comunanza. Si è spezzato il tubo principale di adduzione del gas metano. L'Amministrazione comunale fa sapere che la situazione dovrebbe tornare alla normalità entro stanotte o al massimo domani mattina
domenica 25 Febbraio 2018 - Ore 16:25
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Braconi

A causa di una grossa frana tra Force e Comunanza si è spezzato il tubo principale di adduzione del gas metano. Interrotta l’erogazione del servizio anche nelle abitazioni del Comune di Amandola del Servizio in tutte le abitazioni.

La frana si è verificata in una zona di campagna, difficile da raggiungere a piedi. La ditta incaricata si è subito messa al lavoro per il ripristino del danno. Tre operai stanno drenando l’acqua da una buca, da cui si intravedono fuoriuscire bolle. Dopo aver tolto l’acqua, gli stessi operai potranno procedere a riparare il guasto.

L’erogazione tornerà attiva, in fasi successive e secondo le diverse zone, già tra la nottata e la mattinata.

Nessun problema, invece, nel Comune di Montefortino.

(IN AGGIORNAMENTO)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page

Caricamento..

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti


Caricamento..
X