facebook twitter rss

Verducci incontra i cittadini della Valdaso: “Pericoloso affidarsi agli incompetenti”

POLITICA - Il senatore uscente e candidato del Partito Democratico sarà a Pedaso giovedì 1 marzo a partire dalle ore 17
Print Friendly, PDF & Email

“In un momento di confusione e disillusione politica crediamo che sia importante far comprendere ai nostri cittadini l’importanza del radicamento del nostro territorio”. I membri del Circolo del Partito Democratico di Altidona – Campofilone e Pedaso, guidati dal giovane segretario Alessio Acciarri, si preparano ad ospitare Francesco Verducci, candidato Capolista al Senato per le Marche, che sarà presente ad una iniziativa nella BIMP Biblioteca di Pedaso in via De Gasperi, giovedì 1 marzo alle ore 17 per incontrare i cittadini e le cittadine della Valdaso.

“La politica ha il dovere di proteggere chi è più in difficoltà e di abbattere quei muri che impediscono a tanti di realizzare il proprio progetto di vita” afferma Verducci per caricare i propri sostenitori ma anche con l’intento di convincere i tanti indecisi al voto, alla vigilia di questa elezione politica. Lo slogan scelto, infatti, è “Dalla parte giusta!”.

“Aver già fatto bene per fare ancora meglio”: è l’assicurazione più grande che, secondo Verducci, il Pd può offrire ai cittadini. “In un momento delicato per il nostro Paese e soprattutto per il nostro territorio – commentano dal Circolo – ci vuole una classe dirigente all’altezza: sarebbe infatti decisamente pericoloso affidarsi a chi sbandiera la propria incompetenza per raccogliere voti, a chi propone di far pagare le stesse tasse ai miliardari e agli operai con la flat tax, e a chi promette di reinserire i dazi doganali in un momento in cui l’imprenditoria si basa soprattutto sull’export”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti