facebook twitter rss

Picchia i genitori e il fratello minore,
giovane arrestato dalla polizia

FERMO - Il ragazzo, già colpito da un provvedimento di allontanamento familiare e divieto di avvicinarsi ai due genitori, aveva continuato a porre in essere comportamenti antigiuridici nei confronti dei familiari
Print Friendly, PDF & Email

di redazione CF

La sezione Anticrimine del Commissariato di polizia di Fermo, nel primo pomeriggio di ieri, a Fermo, ha rintracciato un giovane di Fermo, traendolo in arresto su disposizione di una custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Fermo, per i reati di lesioni e maltrattamenti in famiglia, aggravati poiché commessi pure nei confronti del fratello minorenne. “Il tutto scaturito – spiegano dalla questura di Ascoli e Fermo – dalla sua tossicodipendenza da droghe pesanti e continue richieste di denaro ai due malcapitati genitori. Il ragazzo, già colpito da un provvedimento di allontanamento familiare e divieto di avvicinarsi ai due genitori, aveva continuato a porre in essere comportamenti antigiuridici nei confronti dei familiari, tanto che il gip ha disposto l’aggravamento della misura cautelare precedente. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato al carcere di Fermo a disposizione dell’autorità giudiziaria”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Gianluca Mecozzi il 9 Marzo 2018 alle 22:53

    Per il bene della Famiglia…. rinchiudetelo a vita!!!!

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




Gli articoli più letti